GAMES

eFootball 2022, il punto sulla situazione: storia, date, rimborsi, aspettative.

eFootball 2022, il punto sulla situazione: storia, date, rimborsi, aspettative.

Ho aspettato qualche giorno per fare questo resoconto , perchè il mio cuore ferito, di "pessaro" convinto, ha accusato il colpo.


Avevo aspettato con ansia il 28 Ottobre per l'aggiornamento che avevamo preannunciato sul nostro precedente articolo e già in quel caso lo slittamento di una settimana mi aveva fatto storcere il naso, ma la speranza di vedere la versione ufficiale di eFootball 2022 dentro di me non era ancora morta. Parliamoci chiaro, mi aspettavo uno slittamento della data dell'11 Novembre perchè troppo a ridosso, ma mai potevo pensare una così grossa tragedia.

 Il 5 Novembre, stessa data di uscita dell'update, mamma Konami annuncia il riinvio dell'uscita della versione 1.0.0 di eFootball.... alla primavera!

 

Avviso importante su eFootball™ 2022

Comunichiamo il posticipo dell'aggiornamento v1.0.0 di eFootball™ 2022, previsto per l'11 novembre 2021, alla primavera 2022. Inoltre, vogliamo annunciare l'annullamento e il rimborso automatico di eFootball™ 2022 Premium Player Pack, che include oggetti utilizzabili nel gioco solo dopo l'aggiornamento v1.0.0.

Abbiamo fatto il possibile per finalizzare l'aggiornamento dell'11 novembre 2021 per introdurre nuovi contenuti nel gioco, tra cui una nuova modalità in cui è possibile gestire e rafforzare una squadra originale e il supporto per i dispositivi mobili. Purtroppo, abbiamo realizzato che ci occorrerà più tempo per rifinire un prodotto della qualità che i nostri utenti meritano e si aspettano, e abbiamo quindi deciso di posticiparne la pubblicazione.
Inoltre, abbiamo deciso di annullare il pre-ordine di eFootball™ 2022 Premium Player Pack, che include oggetti utilizzabili in gioco solo dopo l'aggiornamento.

Per risolvere numerosi bug, pubblicheremo la v0.9.1 via via su ciascuna piattaforma a partire da oggi (5 novembre). Il gioco continuerà a essere migliorato e aggiornato.

Pubblicheremo in seguito ulteriori dettagli sugli aggiornamenti futuri e sulla programmazione della versione mobile.
Ci scusiamo per l'inconveniente causato agli utenti e agli investitori che hanno mostrato interesse nei confronti del nostro titolo.

Per i clienti che hanno pre-ordinato eFootball™ 2022 Premium Player Pack (politica dei rimborsi)

Per via della rimozione di eFootball™ 2022 Premium Player Pack, che include oggetti utilizzabili nel gioco solo dopo l'aggiornamento v1.0.0, abbiamo annullato il tuo pre-ordine e rimborseremo il pagamento con le modalità definite dalle norme di ciascuna piattaforma.
Nota: potrebbe trascorrere un po' di tempo prima che la procedura venga completata.
Non dovrai intervenire in alcun modo per ricevere il rimborso.

Se hai pre-ordinato il Premium Player Pack e intendi continuare a giocare a eFootball™ 2022, dovrai scaricare nuovamente il gioco base eFootball™ 2022 dopo l'annullamento del pre-ordine.
Ci scusiamo per l'inconveniente.

Nota: ciò non dovrebbe influenzare i dati di gioco esistenti, se utilizzi lo stesso account.
*I dati di gioco sul server includono i GP guadagnati, lo storico degli eventi completati e i risultati delle partite online giocate.

*Puoi scaricare di nuovo il gioco base dallo Store.

Stiamo valutando di reintrodurre l'eFootball™ 2022 Premium Player Pack dopo la revisione del contenuto.
Pubblicheremo in seguito un annuncio in merito, se confermato.

Ci scusiamo di nuovo per l'inconveniente. Tutti i membri del team si stanno impegnando per pubblicare contenuti soddisfacenti nella primavera 2022. Grazie per la pazienza.

 

Grazie per la pazienza?! ma esattamente quando vi è sembrato che la community di PES sia stata paziente nei confronti del nuovo prodotto eFootball 2022?!
Konami forse non ricorda che il gioco ha il triste primato di maggior numero di recensioni negative al day-one, è stato etichettato come horror-psicologico su Steam, e che per più di un mese ha creato discussioni accese all'interno dei gruppi Facebook tra sostenitori e haters.

Quindi mi sa che la pazienza della community è già finita da un pò!

Ok dopo il mio sfogo ( ed io sono sempre stato tra i sostenitori, nelle discussioni sopracitate), è tempo di fare un punto della situazione.

 

Storia di una catastrofe annunciata

La storia pubblica di eFootball 2022, ha inizio nel Luglio 2020, quando Konami rilascia il trailer di eFootball PES 2021 Season Update (una sorta di PES 2020 aggiornato) con un game play sostanzialmente identico al precedente ma arricchito con aggiornamenti grafici e stagionali, con la promessa di esser già a lavoro per il progetto 2022 , un gioco con il nuovo motore grafico Unreal Engine e con un'apertura alle console next-gen.

Da lì in poi, silenzio. Un silenzio durato mesi e mesi durante i quali Konami non ha rilasciato nessuna notizia riguardante il nuovo gioco in preparazione. Le poche news riguardano le partnership con Napoli e Atalanta per gli anni a seguire e l'annuncio del nuovo testimonial Neymar da Silva Santos Júnior, ma del gioco nessuna news fino a Luglio 2021. 

L'annuncio fatto in estate è rivoluzionario, cambia tutto: PES non sarà più PES ma si chiamerà solo eFootball. Il gioco sarà free-to-play su tutte le piattaforme e il cross-play diventerà realtà.

Stupore, hype, aspettative. Esce così la Road Map del nuovo titolo Konami che fin da subito suscita qualche perplessità tra i fan del titolo.

 

Una tabella di marcia che lascia molti dubbi sullo sviluppo di questo nuovo gioco. Tempi lunghi sulle promesse anticipate un anno prima e nessun accenno alla modalità Master League.

Ad un mese dall'uscita della prima versione di eFootball, Konami annuncia l'accordo con il sindacato calciatori della MLS che lascia sperare in contenuti ancor più ricchi e che segna definitivamente l'intenzione di Konami di espandere il proprio mercato anche negli USA. 

Il 30 settembre esce la versione 0.9.0 ed il mondo grida allo scandalo. Migliaia di recensioni negative piombano sul nuovo titolo, le versioni del gioco in console old-gen ( più della metà del mercato) sono inguardabili e praticamente ingiocabili, si crea un fenomeno virale di accanimento contro gli sviluppatori, le azioni Konami addirittura subiscono un crollo e le cose sembrano fin da subito non andare bene per il nuovo simulativo di calcio. Su next-gen e PC la situazione è migliore, come io stesso ho evidenziato nella recensione del gioco al day-one. Le lacune evidenti non oscuravano, a mio avviso, un potenziale evidente in un gioco totalmente diverso dai precedenti.

Nei giorni seguenti le promesse e i leak parlavano di un gioco in veloce aggiornamento che da lì a poco più di un mese doveva diventare la versione definitiva con tanto di nuova modalità "My Club" denominata "Creative Teams". 

Konami annuncia quindi l'8 Ottobre che a distanza di 20 giorni da quella data sarebbe uscita la versione 0.9.1 con i miglioramenti grafici e strutturali. 

Si parla quindi del 28 Ottobre come data per l'uscita dell'aggiornamento migliorativo.  Ad una settimana da quella data però Konami annuncia che l'aggiornamento previsto per il 28 avrebbe subito uno slittamento di un ulteriore settimana arrivando quindi il 5 Novembre. La cosa probabilmente viene presa sotto gamba, Konami spesso ci ha abituati a slittamento di DLC e patch, eppure, scavando a fondo, i segnali della catastrofe c'erano già tutti.

 

Andiamo per ordine:

Konami rilascia il 30 settembre una versione del gioco chiaramente non pronta, riceve critiche e una shitstorm che ne danneggia l'immagine e dopo una settimana dall'uscita del gioco annuncia una patch di miglioramento per "zittire" le voci di dissenso, fissando il 28 Ottobre come giorno per il download della versione 0.9.1 che a sua volta si piazzava a soli 13 giorni dalla data del rilascio della versione definitiva del gioco (11 Novembre, almeno secondo la Roadmap). Già qui, visti i tempi a cui ci aveva abituato Konami, si doveva capire che qualcosa non andava, ma continuiamo.

L'11 Ottobre, secondo i dataminers, Konami effettua un Upload sui server,  in largo anticipo rispetto al 28, come sempre fatto anche in occasione dei DLC nei titoli precedenti. I leak mostravano addirittura alcune migliorie e alcuni nuovi contenuti e tutto faceva pensare a una cosa già da tempo organizzata: Usciamo, facciamo il boom di critiche, poi sistemiamo qualcosina e dopo li stupiamo con la versione defintiva. Tutto in poco più di un mese. Impossibile da credere se non pensando fosse veramente tutto già pronto. Perchè parlandoci chiaro la versione del 30 settembre era fin troppo acerba per essere migliorata attivamente in un solo mese.

Nel frattempo alcuni critici si ricredono, chi aveva difeso il lavoro fatto da Konami ha appena avuto il tempo di gonfiarsi il petto che all'improvviso esce l'annuncio dello slittamento della patch 0.9.1 al 5 Novembre
ma come!? non avevano già fatto l'upload!? e poi il 5 novembre è la settimana prima dell'11...che senso ha!? tanto vale ormai far uscire la versione definitiva!...vabbè abbiamo capito slitterà anche quella data di qualche settimana.

Arriva quindi il famigerato 5 Novembre, esce la versione 0.9.1 del gioco e Konami come previsto annuncia lo slittamento della 1.0.0... si come previsto...se non fosse che lo slittamento non è di qualche settimana ma piuttosto di qualche mese... dove quel qualche non ha una data ben definita. L'annuncio come riportato all'inizio di questo articolo parla di uscita in primavera e la primavera se non slitta anche quella (scusate il sarcasmo) va dal 20 Marzo al 21 Giugno, e tutti i maggiori campionati europei finiranno nel mese di maggio. Ecco completata la catastrofe, nessuna strategia di marketing, solo ed esclusivamente un enorme confusione e una perdita di credibilità incredibile. Cosa sia successo in casa Konami è un mistero, di sicuro per tutti noi rimane una catastrofe videoludica che ha pochi precedenti nella storia.

 

Cosa sappiamo sui rimborsi?

Nell'annuncio del 5 Novembre Konami parla della rimozione dagli store del eFootball™ 2022 Premium Player Pack e del conseguente annullamento dei pre-order. Annuncia inoltre una politica di rimborso per chi ha già acquistato il pacchetto che doveva garantire maggiori contenuti all'uscita della 1.0.0 e che i rimborsi avverranno nelle modalità definite in ciascuna piattaforma.
La nota parla inoltre di tempi non proprio definiti per i rimborsi e che saranno del tutto automatici senza alcuna richiesta da parte dell'utente.

A poco più di una settimana da quell'annuncio c'è chi ha già ricevuto tale rimborso? 

La risposta è NO o perlomeno nessuno ha ancor ricevuto il rimborso tramite la procedura automatica annunciata. 

Alcuni utenti però hanno trovato alcuni escamotage che hanno permesso di riprendere i soldi spesi per il pacchetto.

Prima di scrivervi le varie modalità mi tocca sottolineare che leggendo nei vari post dei gruppi Facebook, solo alcuni sono riusciti a ricevere effettivamente il rimborso. Le problematiche più comuni sono riguardante gli utenti Xbox che nonostante abbiano seguito la guida alla lettera non sono comunque riusciti a riceverlo. Altri invece su altre piattaforme hanno ricevuto il messaggio di rimborso senza trovare l'effettiva somma rimborsata. Quindi a vostro rischio e pericolo! La situazione attualmente è alquanto instabile, il mio modestissimo parere è di aspettare le procedure automatiche.

Per chi vuol invece provare a recuperare i soldi prima possibile queste sono le modalità manuali suggerite in rete , divise per le varie piattaforme:

GUIDA RIMBORSO ADD-ONS "eFootball 2022 Premium Player Pack"

-- ps4/ps5: Accedere al link seguente con la vostra mail e password dell'account sul quale avete effettuato l'acquisto; cliccare su "PS store e rimborsi" ; cliccare su "Rimborsi e pre-ordini su Playstation Store" ; infine cliccare su "invia mail" e vi gira sulla pagina di supporto dove dovrete compilare con le vostre richieste (rimborso per errore) e i vostri dati. 👇
 
-- Xbox one/ Xbox Series X/S: Accedere al link seguente con la vostra mail e password dell'account sul quale avete effettuato l'acquisto; seguire la procedura guidata 👇
 
-- Steam: Accedere al link seguente con la vostra mail e password dell'account sul quale avete effettuato l'acquisto; seguire la guida passo per passo le Istruzioni Dettagliate, come descritto nella pagina 👇
 
Ricordo che il suddetto DLC di Konami è stato revocato da tutti gli store dal giorno 05/11/2021 e che i rimborsi nei portafogli virtuali verranno accreditati a data non definita.
Se non avete pazienza nell'attendere la procedura automatica ora sapete dove e come risolvere.
 

Cosa ci preserva il futuro di eFootball?

Sempre facendo riferimento all'ultimo annuncio ufficiale di Konami, ci saranno delle patch intermedie che andranno a inserire nuovi contenuti.

Di sicuro attualmente il prodotto è troppo lontano dalla definizione di gioco, se per i primi giorni poteva anche andar bene, ora al di là delle problematiche conosciute, la mancanza di modalità e di alcune opzioni rende il tutto fin troppo monotono. La sola campagna che attualmente è stata annunciata è la seguente:

Campagna partite onlineAnnunci

Conquista fino a 3 Accordi al buio giocando partite PvP online durante il periodo della campagna.
Accedi a [Partita - Autentica] > [Eventi] per verificare le partite PvP online disponibili, poi affronta i tuoi rivali usando la tua squadra preferita!

Periodo della campagna
Fino alla pubblicazione della v1.0.0

Soglie e premi:
・10 partite: Accordo al buio x1
・15 partite: Accordo al buio x2
・20 partite: Accordo al buio x3

 

Konami nel frattempo ha improvvisamente rilanciato eFootball PES 2021 con l'uscita dei matchday, di nuovi pool leggende e di nuove challenge contro il computer, notizia che si scontra con la deadline del gioco, che avverrà in data 09/12/2021 02:00 (UTC) giorno in cui secondo le fonti ufficiali il gioco verrà rimosso dagli store. Fortunatamente, anche in mancanza di un'alternativa valida, in tale data non chiuderanno i server.

Ancora una volta le notizie ufficiali si scontrano con la realtà dei fatti. Staremo a vedere cosa succederà in futuro.

Tra le domande più frequenti troviamo quelle riguardante la scena eSports del gioco. In inverno sarebbe dovuta ripartire la stagione competitiva internazionale, ma ancora nessun annuncio è stato rilasciato in tal senso.

La eSerie A che lo scorso anno si svolgeva su eFootball PES 2021 ha annunciato già da tempo, forse con lungimiranza, di esser passata su FIFA per il prossimo triennio. Della eFootball Pro League non se ne sa ancora nulla.

 

 

Per quanto riguarda il gioco in se invece, le aspettative e le teorie sono molteplici. 

La svolta più lineare è che Konami tenga fede all'annuncio fatto portando avanti il progetto e rendendo giocabile il gioco che ci ha annunciato, ma sinceramente i dubbi e le incongruenza cominciano ad essere troppe.

C'è chi parla di una possibile debacle e che il tutto possa degenerare in qualcosa di inaspettato.

Rumors in rete dicono che Kimura non faccia più parte del team di sviluppo del gioco di calcio dopo lo scandalo di questi giorni, e ancora che Konami stia cercando di passare il franchising ad un'altra società.
 
I più audaci parlano di una ipotetica acquisizione di Fifa e di eFootball da parte di 2K cosa che avrebbe dell'incredibile, fatto sta che a volte a pensar male ci si azzecca. 
 
La verità è che del futuro di eFootball non si sa ancora niente, e che dopo oltre 20 anni di passione qualcuno dovrà un giorno prendersi le colpe per aver deluso milioni di fan.

 

KotaWorld - Autore
Qualche informazione a riguardo

Marco Gibilisco aka GbFoNZiE:  webmaster,tecnico informatico e manutentore reti di professione, capo scout, fotografo,noob-gamer e divoratore di serie nel tempo libero.

Ultimi articoli dell'autore:

Il nostro canale 

 

 

 

 

Twitchers Affiliati Kotaworld.it

maddie_lena  Ita_DearMax

 

Autori KotaWorld.it - Clicca per scoprire chi sono

/images/Editors2/Arnitxe/arnitxe_scritta.jpg

/images/Editors2/Eughenos/eughenos_scritta.jpg

gbfonzie

/images/Editors2/Lemon/lemon_scritta.jpg

/images/Editors2/Noldor/Noldor_scritta.jpg

Ryuk1980

Ale bn

/images/Editors2/Stain/Stain_bn.jpg

/images/Editors2/Ubi/ubi_bn.jpg

war bn

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.