GAMES

Cyberpunk 2077: ennesima lettera di scuse e rimborsi anche per le versioni fisiche

Cyberpunk 2077: ennesima lettera di scuse e rimborsi anche per le versioni fisiche

Da gioco più atteso del decennio a gioco più discusso del momento, ormai si sa, l'hype è una pericolosissima arma a doppio taglio e CD Projekt RED questa volta si è tagliuzzata per bene.

Come ormai tutti saprete la versione per console ormai old-gen di Cyberpunk 2077 è un disastro: tra frame-rate degni di Powerpoint, bug e glitch a non finire, contornati da crash costanti e meccaniche di gameplay a dir poco retrò, i poveri giocatori Ps4 e Xbox One si sono giustamente sentiti traditi per la fiducia riposta negli sviluppatori polacchi. La cosa peggiore però, a nostro avviso, è stata l'impossibilità della stampa specializzata di recensire anche queste versioni prima del Day-One: ai giornalisti è stata infatti fornita solo la versione PC, la migliore, al pari con quella Stadia. Una mossa meschina che non fa altro che aggiungere la beffa al danno.

Dopo essersi resi conto dell'inevitabile backlash, i saggi PR di CD Projekt hanno preso carta e penna (virtuali) e hanno scritto l'ennesima lettera ai giocatori, scusandosi per gli errori commessi e promettendo miglioramenti in arrivo con le prossime patch, una tra pochi giorni e le successive dopo le vacanze di Natale.

 

Delle scuse credo che i giocatori se ne faranno ben poco, MA, udite udite, qualora voi siate degli impazienti cattivoni non disposti ad aspettare altri mesi per poter giocare a un gioco che attendete da 8 anni (e per il quale avete sborsato 70 eurini), CD Projekt RED vi offre gentilmente la possibilità di rimborsare Cyberpunk 2077! Come fare? E' presto detto:

  • qualora abbiate acquistato digitalmente il titolo, dovete rivolgervi ai rispettivi sistemi di rimborso di Microsoft e Sony (che tra l'altro ha già iniziato a rimborsare i giocatori)
  • qualora invece abbiate acquistato il titolo in negozio dovete rivolgervi al negozio. Ma se, come molto probabile, vi verrà rifiutato il rimborso, potete seguire il terzo punto
  • Ovvero rivolgervi direttamente a CD Projekt tramite la seguente mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Attenzione però, le richieste di rimborso verranno chiuse ufficilamente il 21 dicembre 2020, avete 7 giorni.
KotaWorld - Autore
Qualche informazione a riguardo

Appassionato di videogames, cinema e musica, nel tempo libero frequenta l'Università con il folle obiettivo di laurearsi. La sua carriera videoludica inizia nel lontano '98 grazie a un Nintendo 64 seguito poco dopo da un GameBoy Color. L'incontro con picchiaduro del calibro di Tekken 3 e Mortal Kombat 3 lo porta ben presto ad abbandonare la troppo politically correct Nintendo per lanciarsi nelle braccia di Sony. Dopo anni di fedeltà e amore (platonico) per Kazuo Hirai, passa alla PC Master Race e fonda, insieme ad altri amici, dapprima il team KotA e poi KotaWorld, per il resto...beh staremo a vedere. 

Ultimi articoli dell'autore:


Il nostro canale 

 

 

 

 

Twitchers Affiliati Kotaworld.it

maddie_lena  Ita_DearMax

 

Autori KotaWorld.it - Clicca per scoprire chi sono

/images/Editors2/Arnitxe/arnitxe_scritta.jpg

/images/Editors2/Eughenos/eughenos_scritta.jpg

gbfonzie

/images/Editors2/Lemon/lemon_scritta.jpg

/images/Editors2/Noldor/Noldor_scritta.jpg

Ryuk1980

Ale bn

/images/Editors2/Stain/Stain_bn.jpg

/images/Editors2/Ubi/ubi_bn.jpg

war bn

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.