Sea Of Thieves 2021! Festeggiamenti, novità e aggiornamenti in arrivo!

Sea Of Thieves 2021! Festeggiamenti, novità e aggiornamenti in arrivo!

LO STUDIO RARE FESTEGGIA

Il produttore esecutivo Joe Neate nell'ultimo video rilasciato guarda ad un 2020 che vede Sea of Thieves ancora alla ribalta dopo ben 3 anni dall'uscita.
Dal suo rilascio nel 2018 ben 15 milioni di persone hanno giocato a Sea of Thieves, e solo quest'anno ben 10 milioni di giocatori sono stati registrati da Microsoft.
Nei primi 6 mesi del 2020 è stato superato il numero di giocatori totali del 2019 che a sua volta era maggiore nel giocatori dell'anno precedente. Ma il picco è stato registrato durante il mese di Giugno 2020 con 3,3milioni di giocatori che hanno salpato i mari, complice sicuramente l'uscita del gioco sulla Piattaforma Steam dove sono state vendute fino ad oggi 1 milione di copie.




Anche con la pubblicazione sulla celebre piattaforma di casa Valve, il rapporto dei giocatori rimane comunque di 50/50 tra PC e Console, cosa di cui Rare ne va molto fiera, visto anche l'arrivo delle console next-gen, sulle quali il gioco è stato completamente ottimizzato con un aumento del frame rate e  tempi di caricamento notevolmente migliorati: su serie S il gioco funziona a 1080p 60fps mentre su serie X il gioco funziona a 4k sempre a 60fps; fortunati inoltre i possessori di serie X o serie S poichè riceveranno il nuovo set Duke per personalizzare la nave durante l'avventura.

GLI AGGIORNAMENTI DEL 2021

La modalità avventura è dove viene passato il 97% del tempo dei giocatori di Sea of Thieves ed è per questo motivo che gli aggiornamenti in arrivo si focalizzeranno proprio sull'avventura, e Mike Chapman il Creative Director ci ha illustrato quali saranno le novità per il 2021:


Prima di tutto a partire da Gennaio arriveranno le Stagioni su Sea of Thieves, ciascuna stagione durerà 3 mesi e ognuna inizierà con un nuovo contenuto, una nuova esperienza o modo di giocare, nel corso di questi tre mesi ci saranno eventi live regolari e centinaia di nuove ricompense per cui giocare, insieme a aggiornamenti dell'emporio e premi come parte dei Twitch drop, questo in definitiva sarà il cambiamento più grande nel metodo di progressione dal lancio.
Questo sistema vedrà i pirati impegnati in tutti gli aspetti della modalità avventura, esplorazione, combattimento PVE e PVP e tutte le altre attività della vita in mare, il tutto distribuito su 100 livelli di Pirate Renown da superare, questo anche per migliorare il sistema di progressione esistente che al momento si basava sulla progressione delle Trading Company mentre ora anche se non finiremo il nostro viaggio o la nostra storia avremo sempre quel senso di progresso ogni volta che giocheremo; questo permetterà anche ai casual gamers di giocare sessioni più brevi ma essendo comunque in grado di interagire con tutti gli aspetti di Sea of Thieves al di fuori delle società commerciali, tutto questo incluso nel gioco; verrà inoltre aggiunta una progressione Premium chiamata Plunder Pass, in tutti i sensi quindi un Pass stagionale, come già lo si vede in tante altre realtà, che darà accesso a ulteriori ricompense uniche e ad alcune escusive sull'Emporio.

Ogni mese invece verrà inserito un nuovo evento live come quello visto nel mese di ottobre legato al destino dei dannati, e questo porterà nuove sfide e nuove ricompense, che si aggiungono alle già presenti Gesta Giornaliere, Serate Forti e Caccia all'oro.

Queste sono alcune delle molteplici novità che gli sviluppatori hanno in serbo per noi e non vediamo l'ora di scoprirle tutte.

Salperete i mari di Sea of Thieves con noi?

 

KotaWorld - Autore
Qualche informazione a riguardo

Alessandro Bertasini, Veronese dal 1991; in arte Sir_Ale o quando l'username è già stato preso Thebigbertalex. Impiegato in una ditta di trasporti di giorno e gamer la sera.
Appassionato di videogiochi fin dalla tenera età, si avvicina grazie allo zio possessore di ps1 al mondo videoludico. Assiduo giocatore di ruolo e da tavolo, per lui ogni occasione è buona per iniziare una sessione di D&D per questo non si separa mai dai suoi fedeli dadi.

Ultimi articoli dell'autore: