GAMES

Phoenix Point: XCOM rinasce come una fenice

Phoenix Point: XCOM rinasce come una fenice

AAAAAAAAAH! Gli alieni sono tornati, sono più arrabbiati che mai e soprattutto fanno suoni gelatinosi quando si muovono. Questa volta però non escono dalle "fottute pareti" (concedetemi la licenza cinematografica - e chi non ha capito la citazione è un babbano), bensì dall'acqua salata. Phoenix Point comincia così, con un'invasione di creature provenienti dagli abissi marini, ma attenzione perchè i colpi di scena nel gioco... Paura, eh!? Non vi preoccupate, non vi spoilererò il gioco.


Alzi la mano chi di voi non abbia mai toccato un gioco della serie di XCOM in vita sua. Bene, chi ha il suddetto arto proteso verso il cielo DEVE assolutamente provare questo titolo. Phonenix point è infatti un vero e proprio clone di XCOM (sento già dei "buuuu" provenire dall'altra parte di internet), ma attenzione a non bollarlo come una porcheria. In primis, gente come me, appassionata di isometria e combattimenti a turni, davvero non vedeva l'ora di avere l'opportunità di fare fuori qualche omino verde, ma al di là dello scenario, devo ammettere che Phoenix Point riesca anche in grafica, giocabilità e... In parte per suoni: lo schifo che si prova mentre alcuni esseri si muovono devo ammettere che sia proprio studiato alla perfezione. Ma bando alle ciance. Il titolo di Epic Games clona e migliora XCOM. I soldati diventano dunque in Phoenix Point molto più personalizzabili in termini di livellabilità, skill e di equipaggiamento. Sono stati introdotti i veicoli, nuovi status di alterazione ed è ora possibile creare classi in modo molto più variegato, considerate esse le diverse fazioni a cui potrete allearvi o contro cui potrete combattere per ottenere le loro tecnologie.

"The devil's in the details" però e se è vero che gli effetti sonori sono divertenti, non lo è la musica di sottofondo, tediosa e in parte fastidiosa. Non è chiarissimo il sistema di Action Points (AP) che invece XCOM spiegava, nè il sistema di coperture, overwatch e probabilità di colpire. Capiamoci, non voglio dire come si legge su altre fonti che "Phoenix point è un XCOM ma senza il suo charm", anzi tutt'altro! Ma devo dare il proverbiale colpo al cerchio e alla botte sottolineando che alcuni dettagli hanno lasciato un po' a desiderare. Sono sicuro, comunque, che Epic Games tirerà fuori qualche patch per sistemare la situazione.

KotaWorld - Autore
Qualche informazione a riguardo

Noldor (aka Commodoro), classe ’84, ingegnero, grammar-nazi (ma in un mondo in cui la lingua italiana viene continuamente storpiata, tanto vale darsi dell’ingegnerO). Appassionato di film e serie tv, non disdegna cartoni animati e commedie romantiche, anche se la sua vera passione sono gli horror e i B-movies. Inguaribile buonista, al punto di non riuscire a selezionare le opzioni “cattive” quando nei giochi di ruolo si presenta la scelta. I suoi amici lo definirebbero “nutelloso”. Ultras di PUBG.

Ultimi articoli dell'autore:

Il nostro canale 

 

 

 

 

Twitchers Affiliati Kotaworld.it

maddie_lena  Ita_DearMax

 

Autori KotaWorld.it - Clicca per scoprire chi sono

/images/Editors2/Arnitxe/arnitxe_scritta.jpg

/images/Editors2/Eughenos/eughenos_scritta.jpg

gbfonzie

/images/Editors2/Lemon/lemon_scritta.jpg

/images/Editors2/Noldor/Noldor_scritta.jpg

Ryuk1980

Ale bn

/images/Editors2/Stain/Stain_bn.jpg

/images/Editors2/Ubi/ubi_bn.jpg

war bn

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.