📰 KotaNEWS 📰

Un mondo di notizie GAMES e MOBILE

Amazon: il dominio e la mancanza di alternative credibili

Amazon: il dominio e la mancanza di alternative credibili

Nell'ultimo periodo si sta parlando largamente dell'aumento dei prezzi dell'abbonamento ad Amazon Prime. Per quanto ora si stia cercando di fare i sorpresi e gli indignati per questo aumento superiore anche al già elevato aumento dell'inflazione, personalmente non sono sorpreso, anzi ritenevo già da tempo che il prezzo dell'abbonamento fosse sostanzialmente basso rispetto al valore aggiunto che dava.

Per quelli che ora pensano che sia pagato o che voglia in assoluto parlar bene di Amazon, vi invito a leggere i miei articoli precedenti, mai lusinghieri verso questo colosso.

Ma dobbiamo dare a Cesare ciò che è di Cesare e Amazon si è dimostrata una piattaforma senza eguali che partendo dalla seconda era di internet ha rivoluzionato l'e-commerce online diventando di diritto il sito di monopolio per la compra/vendita online.

dati da: Ecommerce Italia 2018 – Statistiche comparative e tendenze in atto

 

Dati alla mano i ritmi di crescita di Amazon rimangono a tutt'oggi spaventosi

La storia del dominio di Amazon in Italia si lega a doppio filo con la travagliata storia di E-Bay, il quale seppur sia partito come il primo sito di e-commerce in Italia, non è mai riuscito a ispirare fiducia nei consumatori fino in fondo. Complice una completa gestione a "Far West" in cui qualsiasi persona poteva accedervi per vendere senza particolari controllo, garantendo dunque l'accesso a vagonate di persone il quale unico scopo era di truffare il prossimo. Quante volte ci siamo trovati per le mani giochi non originali installati su CD di seconda mano quando nel sito erano spacciati come veri e autentici? E soprattutto, quante storie ognuno di noi può raccontare degli inganni subiti da conoscenti o anche da noi stessi di cellulari mai arrivati?

E-Bay a fronte di queste problematiche offriva risposte blande con l'intenzione principale di smarcarsi da qualsiasi responsabilità su tali acquisti, responsabilità mancanti di cui PayPal approfittò per vendere il suo sistema di pagamenti online con tutela agli acquisti.

Fu così che trovandosi un pubblico con un pensiero generalmente negativo verso l'e-commerce, Amazon si inserì in maniera preponderante con un servizio al cliente impareggiabile. Non vi è mai stata occasione in cui personalmente sia rimasto deluso dal loro servizio clienti. Ogni acquisto che facevo ( e che faccio) che non andava nel verso giusto, vuoi per indicazioni inesatte dal parte del venditore, ma anche per acquisti errati imputabili solamente al sottoscritto, sono sempre riuscito a trovare una soluzione che mi soddisfacesse anche a distanza di tempi che nessun'altro sito online mai si sognerebbe di aspettare.
Di anno in anno il servizio verso i clienti di Amazon non ha fatto che migliorare, quando negli altri siti invece non si registra alcun cambiamento di rilievo.

Ad oggi pochissimi offrono un servizio di reso così ampio come quello di Amazon, soprattutto per acquisti sbagliati.

Per non parlare dei costi di spedizione, grande tallone di Achille di quasi tutti gli altri siti di vendite online dove anche a fronte di prezzi inferiori la fregatura si svela inevitabilmente con costi di spedizione a dir poco esagerati, quasi quanto il costo dello stesso oggetto e con tempi di consegna imprecisi.

 

Mi piacerebbe poter dire che esistono alternative valide ad Amazon che di certo non è un santo, con le storie che sentiamo di dipendenti costretti a ritmi di lavoro estenuanti e paghe misere mentre il loro capo si può permettere di smontare e rimontare ponti come se fosse prendersi un gelato. Ma la realtà dei fatti è che se Jeff Bezos è diventato così ricco e potente un motivo c'è, ed è stato quello di mettere i soldi dove gli altri non volevano, sulla fiducia dei consumatori ottenuta soddisfacendo richieste anche assurde, al momento dispendiose, ma di cui, nel lungo periodo, l'azienda non può che giovarne per la fidelizzazione del cliente.

 

 

Autori KotaWorld.it - Clicca per scoprire chi sono

  /images/Editors2/Eughenos/eughenos_scritta.jpg /images/Editors2/Fraggo/fraggo_scritta.jpg images/Editors2/Fonzie/gb_scritta.jpg images/Editors2/Noldor/noldor_scritta.jpg /images/Editors2/Stain/Stain_scritta.jpg /images/Editors2/War/war_scritta.jpg  

 

/images/Editors2/Eughenos/eughenos_scritta.jpg

 

/images/Editors2/Fraggo/fraggo_scritta.jpg

images/Editors2/Fonzie/gb_scritta.jpg

 

images/Editors2/Noldor/noldor_scritta.jpg

 

/images/Editors2/Stain/Stain_scritta.jpg

 

/images/Editors2/War/war_scritta.jpg

 

Save
Cookies user preferences
We use cookies to ensure you to get the best experience on our website. If you decline the use of cookies, this website may not function as expected.
Accept all
Decline all
Read more
Functional
Tools used to give you more features when navigating on the website, this can include social sharing.
Twitch
for Twitch's player
Accept
Decline
Analytics
Tools used to analyze the data to measure the effectiveness of a website and to understand how it works.
Google Analytics
Accept
Decline
Marketing
Set of techniques which have for object the commercial strategy and in particular the market study.
DoubleClick/Google Marketing
Accept
Decline
Google
Accept
Decline