GAMES

Earth From Another Sun - Anteprima

Earth From Another Sun - Anteprima

Earth From Another Sun (che chiameremo d'ora in avanti EFAS) è un ambiziosissimo progetto dello studio di sviluppo indipendente Multiverse. Il gioco si struttura come un RPG sandbox open world con elementi FPS/Strategici in ambientazione Sci-Fi. Attualmente in Alpha, lo studio prevede un periodo di Early Access a partire dal secondo quadrimestre del 2022 e un lancio ufficiale a fine 2022. Il progetto, davvero interessante, è però altrettanto complesso: l'obiettivo di Multiverse è infatti quello di creare l'"Ultimate Sandbox", ovvero un eco-sistema videoludico in grado di autodeterminarsi e regolarsi, in cui le vite dei giocatori si intreccino, con ogni loro decisione a plasmare l'universo di EFAS. Ispirato fortemente a titoli come No Man's Sky, Warhammer 40k e Borderlands, EFAS è attualmente giocabile in modalità single-player, mentre la modalità multi-giocatore, che supponiamo poi diventerà la modalità di gioco predominante del titolo, è ancora in fase di testing. Ma qual è effettivamente l'esperienza di gioco di EFAS allo stato attuale?


Prenderemo il comando di una fazione, la nostra personale fazione, scegliendo il design del nostro stendardo. Guidati da una sagace Intelligenza Artificiale che si definisce nostra "Seconda Coscienza", verremo guidati nei nostri primi passi galattici nel tutorial che è stato recentemente aggiunto dagli sviluppatori. Dovremo quindi costruire una flotta spaziale degna di tal nome, assoldando mercenari di ogni razza e acquistando navicelle da combattimento. Affronteremo dunque i primi scontri con Pirati Spaziali che minacciano la pace e la serenità degli avamposti civili e commerciali, abitati perlopiù da mercanti senza scrupoli. Completando le missioni che ci verranno assegnate otterremo ricompense utili a rimpinguare i ranghi della nostra armata, che subirà inevitabilmente delle perdite durante le battaglie, e migliorare il nostro equipaggiamento. Il gioco prevede un sistema di crescita del personaggio molto profondo, con lo sblocco di opzioni di armatura e armi sempre più performanti e di un'albero delle abilità sbloccabili mano a mano che progrediremo nella nostra avventura.

Allo stesso modo anche la nostra fazione acquisterà sempre più autorevolezza nella società intergalattica, permettendoci di conquistare pianeti, prendere il controllo di rotte commerciali e, perchè no, ottenere ciò che desideriamo con la forza. E' possibile anche stipulare alleanze tra giocatori e NPC, in modo da rendere il nostro progresso più veloce, ma guardatevi sempre le spalle, nello spazio nessuno può sentirvi gridare (semi-cit.).

Quello che abbiamo maggiormente apprezzato del gioco, oltre alle bellissime ambientazioni che caratterizzano i vari pianeti, sono le battaglie campali. Fino a 1.000 unità possono affrontarsi in battaglie all'ultimo sangue in cui faremo da comandanti sul campo. Facendo scorrere sangue alieno potremo acquisire il controllo di avamposti, basi spaziali o addirittura interi pianeti. Qualora invece siate più predisposti ad un approccio pacifico, la diplomazia rimane sempre una scelta efficace, ricordate che potrete influenzare la vita e le decisioni di ogni NPC, e in questo modo dell'intero universo di EFAS.

Le premesse di EFAS lo rendono sicuramente un titolo degno di attenzione, un progetto mastodontico che potrebbe rivelarsi un gioco epocale o un fallimento disastroso (ogni riferimento a Star Citizen è puramente casuale). Allo stato attuale delle cose possiamo sinceramente dire che il titolo è ancora in stato piuttosto embrionale e grossolano, soffre di pecche tecniche piuttosto importanti (bug, crash etc...) e risulta incerto anche dal punto di vista del gameplay. Quando si lascia così tanta libertà al giocatore c'è il rischio che questo si senta spaesato e quasi intimorito dalla vastità del gioco stesso, ed è proprio quello che è successo durante i primi minuti di gioco, quando ci siamo trovati a vagare senza meta nello spazio profondo per poi venire "salvati" da un crash che ci ha bruscamente riportati alla realtà del nostro desktop. 

Quindi, concludendo, un titolo da tenere in considerazione, soprattutto se il genere vi ispira, con la consapevolezza però che gran parte delle features sopracitate sono, allo stato attuale, nient'altro che una promessa, che speriamo vivamente Multiverse sia in grado di mantenere per permettere ai giocatori di poter assaporare pienamente ciò che con EFAS stanno immaginando di creare.

KotaWorld - Autore
Qualche informazione a riguardo

Appassionato di videogames, cinema e musica, nel tempo libero frequenta l'Università con il folle obiettivo di laurearsi. La sua carriera videoludica inizia nel lontano '98 grazie a un Nintendo 64 seguito poco dopo da un GameBoy Color. L'incontro con picchiaduro del calibro di Tekken 3 e Mortal Kombat 3 lo porta ben presto ad abbandonare la troppo politically correct Nintendo per lanciarsi nelle braccia di Sony. Dopo anni di fedeltà e amore (platonico) per Kazuo Hirai, passa alla PC Master Race e fonda, insieme ad altri amici, dapprima il team KotA e poi KotaWorld, per il resto...beh staremo a vedere. 

Ultimi articoli dell'autore:

Il nostro canale 

 

 

 

 

Twitchers Affiliati Kotaworld.it

maddie_lena  Ita_DearMax

 

Autori KotaWorld.it - Clicca per scoprire chi sono

/images/Editors2/Arnitxe/arnitxe_scritta.jpg

/images/Editors2/Eughenos/eughenos_scritta.jpg

gbfonzie

/images/Editors2/Lemon/lemon_scritta.jpg

/images/Editors2/Noldor/Noldor_scritta.jpg

Ryuk1980

Ale bn

/images/Editors2/Stain/Stain_bn.jpg

/images/Editors2/Ubi/ubi_bn.jpg

war bn

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.