GAMES

 I Expect You To Die 2 - IEYTD2  La Recensione (NO SPOILER)

I Expect You To Die 2 - IEYTD2 La Recensione (NO SPOILER)

[IL SEGUENTE GIOCO E' LA PROSECUZIONE DEL PRIMO CAPITOLO "I EXPECT YOU TO DIE". VI CONSIGLIAMO DI GIOCARE ED ACQUISTARE PRIMA QUESTO TITOLO]


Introduciamo come si deve questo DIAMANTE RARO NELLA LIBRERIA GIOCHI VR di KotaWorld. Disponibile su OCULUS store e STEAM store si presenta con questa descrizione:



Bentornato, Agente! Zoraxis crede che tu sia morto. Per sfruttare questo momento, ti invieremo sotto copertura a indagare su delle pericolose informazioni che l'Agenzia ha ricevuto riguardo Zoraxis e il suo intento di conquistare il mondo. Ciò che possiamo dirti per ora è che... la tua prima missione sarà quella di proteggere il Primo ministro, che parteciperà a uno spettacolo teatrale con il famoso attore e celebrità John Juniper.

Tu dovrai:
→ Usare la tua telecinesi per risolvere i rompicapi, scappare dalle situazioni più pericolose e manipolare gli oggetti
→ Muoverti sotto copertura utilizzando i travestimenti per scoprire quali sono i piani di Zoraxis
→ Non morire

Cosa "Aspettarsi" in I Expect You To Die 2: La spia e il bugiardo (inoltre... lo sai 💀):

   → Affronta sei nuove missioni - Metti a frutto la tua astuzia mentre risolvi enigmi sconcertanti e viaggi attraverso il mondo per fermare i piani di Zoraxis per il dominio del mondo. Ogni missione è una nuova scena e tu sei la star!
   → Immergiti in una super spy story - Immergiti nel mondo dello spionaggio in questa narrativa dal ritmo serrato. Ogni emozionante missione è collegata da una trama coerente, che culmina in un finale esplosivo.
   → Inizia la tua avventura con una nuovissima sequenza introduttiva a 360°: ti aspetta un'esperienza visiva e audio straordinaria con i crediti introduttivi. Puddles Pity Party canta a squarciagola la nuova sigla con il suo raffinato baritono.
   → Incontra John Juniper - Affronta John Juniper, straordinario celebrità, doppiato dal famoso attore Wil Wheaton.
   → Gioca comodamente: esplora nuovi luoghi e ambienti in questa esperienza da seduto che può essere giocata con una o due mani. Il gioco è stato creato pensando all'accessibilità.
   → Sperimenta più di tutto - In questo sequel, otterrai spazi di missione più coinvolgenti, più personaggi, più musica in ogni livello, più cibo da mangiare, più travestimenti e, ovviamente, più morire!



Una premessa è d'obbligo: I Expect You To Die 2 è disponibile SOLO in INGLESE. Se non possiedi un'ottima compresione del parlato inglese la tua esperienza di gioco può peggiorare significativamente.

La seguente recensione è spoiler free 100% (sarà un parto ma ci potremo riuscire). Verso la fine della recensione saranno inserite delle immagini prese dal gioco. Questi screenshot mostrano alcune location delle varie missioni ma nessuna fornisce informazioni che possano rovinare la vostra esperienza di gioco. Per gli amanti del "NO SPOILER" comunque consigliamo di non guardarle.

Anticipato il dovuto preambolo e date le necessarie raccomandazioni entriamo nel vivo di questa recensione assieme. Dall'annuncio ufficiale di sviluppo di IEYTD 2 le nostre emozioni da subito sono state molte e spesso contrastanti. Quante volte ci è capitato di giocare o recensire il sequel di un gran gioco che però ha lasciato l'amaro in bocca per mille motivi diversi? BENE, scordatevi quell'amaro. Questo sequel è il degno successore del primo titolo, è stato fatto un grande lavoro ma soprattutto l'asticella generale si è alzata per bene.

In questo capitolo sono presenti 6 missioni ben studiate ed anticipate da un video introduttivo iniziale, sviluppato con una grafica a 360°, che da subito vi fa capire che gli sviluppatori di Schell Games sanno molto bene il fatto loro e in questo gioco vogliono mostrarvi le loro capacità. I brividi e l'hype erano già alle stelle! Volete ascoltare la canzone? Clicca qua

La storia (che non tratteremo per restare spoiler free) è ben sviluppata con il giusto tono di hype, colpi di scena, momenti ansiogeni e grande attenzione alla capacità intellettiva del giocatore. Mai come in questo videogioco la vostra mente dovrà essere elastica e capace di intravedere  i vari "segreti" presenti in ogni livello. Ricordate bene una cosa fondamentale già appresa nel primo capitolo di questa serie: NON TOCCATE NULLA se non ne siete sicuri o sarete MORTI 💀💀.

Aspettatevi un po' di tutto e soprattutto ascoltate bene i sempre meno presenti consigli che il vostro braccio destro vi fornirà tramite l'auricolare. Questo dettaglio è uno dei punti che abbiamo personalmente apprezzato di più. Siamo spie o no? Beh allora ragioniamo da spie e facciamo lavorare al menglio la nostra mente. Ci teniamo quindi, ancora una volta, a ricordare agli eventuali neofiti del genere di iniziare a giocare dal primo capitolo, non solo per comprendere la "semplice" ma meravigliosa storia anche per poter imparare meglio il "problem solving" di questo genere.

Se la storia è dunque caratterizzata da 6 missioni, in ognuna di esse sarete circondati da molti oggetti (più o meno utili). Cercate di sbloccare tutti gli oggetti trofei ed ancora di più recuperate e toccate qualsiasi oggetto in ognidove per poter arrivare a completare ogni achievement. Questo vi permetterà di finire al 100% il gioco e non fermarvi con la fine della storia a circa il 75% del progresso generale. Avrete tre slot di memoria che vi permetterà di svolgere simultaneamente tre run dell'intera storia. Provate a finire ogni livello entro il tempo prestabilito per sbloccare una ricompensa interessante.

Il gameplay è stato perfezionato con una semplice aggiunta, con un tasto è ora possibile sospendere in aria gli oggetti recuperati e quindi non sarà più necessario tenere le varie "istruzioni" e informazioni in mano o appoggiate in equilibrio. Questa scelta è assolutamente molto intelligente ed allo stesso tempo semplicissima. Cercate sempre un angolo "morto" della vostra postazione dove poter mettere questi oggetti sospesi, posizionarli in certi angoli possono nascondervi aspetti fondamentali del livello che dovrete risolvere.

Abbiamo concluso il gioco in circa 6 ore quasi al 100%. Per questi giochi con una modalità "escape room" ci reputiamo ben felici e soddisfatti di ciò che questo gioco è riuscito a fornirci.

La grafica è semplice ma decisamente fantastica per queste esperienze che non devono essere un simulatore perfetto ma vi permetteranno di sentirvi veramente immersi nella storia. Il finale da brividi (in senso di ben fatto) ci ha poi colpito particolamente.

Essendo questo gioco appunto un escape room sviluppato su più livelli diventa difficile non spoilerarvi nulla e raccontarvi molto altro. Reputiamo quindi di lascarvi sospesi così con il seguente invito: PRENDETELO SUBITO!

 

9.2Voto KotaWorld.it8Grafica10Gameplay9.5Ottimizzazione

 

--- POSSIBILI IMMAGINI SPOILER ---

Non guardarle se non hai letto la recensione e le dovute premesse

 

 

 

 

KotaWorld - Autore
Qualche informazione a riguardo

Di professione si alterna tra essere un Biologo marino ed docente di Biologia e Chimica in un Liceo. Fin da piccolo è cresciuto seguendo i saggi consigli del padre, un giocatore assiduo di Nintendo 86 (NES) e provando con una grande curiosità ad imparare ogni cosa riguardo la gestione di un computer, il relativo problem solving e la conseguente manutenzione. Fonda i KotA con altri tre intimi amici, gestendo prima il canale discord e dal 2019 dirige questo magazine tramite l'aiuto di cari amici del gruppo KotA staff.
Il suo punto forte? Essere un temibile factotum autodidatta dalla curiosità morbosa. 

Ultimi articoli dell'autore:

Il nostro canale 

 

 

 

 

Twitchers Affiliati Kotaworld.it

maddie_lena  Ita_DearMax

 

Autori KotaWorld.it - Clicca per scoprire chi sono

/images/Editors2/Arnitxe/arnitxe_scritta.jpg

/images/Editors2/Eughenos/eughenos_scritta.jpg

gbfonzie

/images/Editors2/Lemon/lemon_scritta.jpg

/images/Editors2/Noldor/Noldor_scritta.jpg

Ryuk1980

Ale bn

/images/Editors2/Stain/Stain_bn.jpg

/images/Editors2/Ubi/ubi_bn.jpg

war bn

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.