GAMES

Radio Viscera - La Recensione

Radio Viscera - La Recensione

Sentite l'irrefrenabile desiderio di sterminare un gruppo di satanisti cultori dell'Y2K (millennium bug)? Beh.. Siete nel posto giusto. Radio Viscera è un arcade sparatutto senza proiettili con visuale isometrica sviluppato da Owen Geery e la sua FIRE FACE


Appena entrati in gioco ci troveremo a vestire i panni di un operaio la cui tuta protettiva è stata danneggiata e, vista l'incompatibilità della nostra tuta con l'ambiente interno alla fabbrica, saremo gentilmente invitati da una serie di computer a smaltire la nostra tuta danneggiata immergendola nell'acido.. con noi dentro la tuta, sai.., per essere sicuri di smaltirla. Inizia così la nostra avventura nella quale, armati di un cannone ad aria, dovremo trovare l'uscita sfondando muri e soffitti per sconfiggere il millennium bug che infesta i sistemi della fabbrica. 

Radio Viscera è un arcade vero e proprio nel quale avremo 3 vite e tanta voglia di arrivare a fine livello. Se perderemo le nostre 3 vite dovremo ripartire dall'ultimo checkpoint. All'interno del gioco sono presenti alcune componenti che sono state di grande impatto sull'esperienza complessiva tra cui la possibilità di seguire il percorso che più ci aggrada grazie al potere del cannone ad aria con il quale potremo sfondare muri e soffitti che non saranno più nostri ostacoli. Un'altra componente rilevante è quella che permette all'utente di scaricare delle GIF con i momenti salienti dell'ultimo livello giocato (come quelle presenti nell'articolo); ad ogni fine livello avremo la possibilità di scaricarne fino a 3 (autogenerate).

Ora vi starete chiedendo "come faccio a perdere le vite se non ci sono nemici da sconfiggere?" e la risposta è che in ogni livello saranno presenti decine di operai satanisti che armati del loro cannone cercheranno di colpirvi fino alla morte durante l'intero percorso verso l'uscita. Il nostro compito sarà quello di liberarci di questi satanisti facendoli volare all'interno di trappole mortali (tritaossa, lame rotanti, acido e tante altre) per riuscire a raggiungere il boss finale indisturbati. Il tutto condito da esplosioni, sangue e viscere sparsi ovunque. Tranquilli non dovrete ripulire..

Radio Viscera è in uscita a partire da domani 13 luglio 2021 su piattaforma Steam.

Buon massacro a tutti!

7.3Voto KotaWorld.it7Grafica7Gameplay8Ottimizzazione

 

KotaWorld - Autore
Qualche informazione a riguardo

Giulio "Arnitxe" Izzo nasce nel 1996 a Milano e fin dalla tenera età capisce che il mondo videoludico lo accompagnerà per molto tempo. Comincia la sua video-avventura sul GameBoy Color (azzurro) con SuperMario Bros Deluxe e la consapevolezza di non saper completare la maggior parte dei livelli... dopo anni di esperienza sul mondo Nintendo a casa arriva Sony con la PlayStation 2 e comincia quella che sarà la storia d'amore più longeva, quella con il mondo Sony, e che continua ancora oggi con la PS5. Nel 2016, complice l'ingresso nel mondo del lavoro, assembla il suo primo PC e viene a conoscenza di questo gioco sconosciuto "PUBG". Sarà proprio questo a portarlo a ricercare compagni di avventura fino all'incontro con Eughenos che lo accoglierà a braccia aperte nei KotA, community che ai tempi contava ancora pochi membri. Dopo centinaia di ore di gioco sui Battle Royale prende una pausa dal mondo PC per dedicarsi a tempo pieno al mondo single player su console fino al grande ritorno nel 2020, anno in cui diventa Editore per KotaWorld.it 

Ultimi articoli dell'autore:

Il nostro canale 

 

 

 

 

Twitchers Affiliati Kotaworld.it

maddie_lena  Ita_DearMax

 

Autori KotaWorld.it - Clicca per scoprire chi sono

/images/Editors2/Arnitxe/arnitxe_scritta.jpg

/images/Editors2/Eughenos/eughenos_scritta.jpg

gbfonzie

/images/Editors2/Lemon/lemon_scritta.jpg

/images/Editors2/Noldor/Noldor_scritta.jpg

Ryuk1980

Ale bn

/images/Editors2/Stain/Stain_bn.jpg

/images/Editors2/Ubi/ubi_bn.jpg

war bn

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.