Splitgate arena warfare, un fantasma?

Splitgate arena warfare, un fantasma?

Proviamo a fare assieme mente locale su questo FPS free to play disponibile dal 24 Maggio 2019 sullo Steam Store.

Iniziamo proprio da dove lo abbiamo scoperto! Abbiamo notato su Facebook una pubblicità di Nvidia con un trailer-gameplay davvero affascinante di questo videogame.

Super gasati abbiamo provveduto subito al download di circa 5Gb (peso totale del titolo)

Come funziona? Beh non vogliamo prendervi e prenderci in giro... Avete presente Arena o Unreal Tournament? Vi dice nulla il trasferimento tramite portali in Portal? Fondete i due concetti ed avete fatto Splitgate.

Grafica ben definita e con una buona risoluzione ma sicuramente con un motore grafico che ricorda tantissimo i vecchi videogames "Arena" di 10 anni fa. Questo ovviamente tende a far perdere l'hype anche verso tutti i cosmetics di armature, armi ed accessori.

Gameplay story praticamente inesistente, due squadre (una rossa ed una blu) si combattono ma senza un briciolo di storia dietro credibile. Sono alieni? Umani? Porcellini d'india? Mah

Season pass e microtransazioni tramite acquisto dei ormai sempre più famosi packs che contengono cosmetici, banner, emotes e disegni per "pitturare" il soldatino introdotti a mio dire troppo presto quando ancora il gioco non aveva preso il via. Francamente sembra proprio siano alla disperata ricerca di soldi per pagare tutta la "compagnia" di sviluppatori.

Ultimo ma non meno importante... Utenza? Zero...

Spieghiamoci meglio, l'utenza c'è se il gioco vale la pena di essere giocato e non c'è se il titolo è morto per vecchiaia o perché non attira. Considerando che ad oggi, Ottobre 2019, non sono neanche passati 5 mesi dal lancio escluderei la vecchiaia e quindi il cerchio si chiude velocemente.

Personalmente l'idea di fondere un titolo simile ad Arena o UT con il concetto dei portali è sicuramente carina ma è stata sviluppata senza alcuna originalità che ha impedito a questo titolo di farsi anche solo un minimo di pubblicità. Possiamo quindi affermare che non saremo intenzionati a proseguire con ulteriori recensioni-news salvo miracoli degli sviluppati.

Titolo non positivo, deludente e non consigliato il download (sarà sempre più difficile trovare utenti online).

5.2Voto KotaWorld.it6.5Grafica4Trama5Season Pass


 

 

KotaWorld - Autore
Qualche informazione a riguardo

Di professione si alterna tra essere un Biologo marino ed docente di Biologia e Chimica in un Liceo. Fin da piccolo è cresciuto seguendo i saggi consigli del padre, un giocatore assiduo di Nintendo 86 (NES) e provando con una grande curiosità ad imparare ogni cosa riguardo la gestione di un computer, il relativo problem solving e la conseguente manutenzione. Fonda i KotA con altri tre intimi amici, gestendo prima il canale discord e dal 2019 dirige questo magazine tramite l'aiuto di cari amici del gruppo KotA staff.
Il suo punto forte? Essere un temibile factotum autodidatta dalla curiosità morbosa. 

Ultimi articoli dell'autore: