GAMES

Airport CEO fuori dall'Early Access: La recensione (PC)

Airport CEO fuori dall'Early Access: La recensione (PC)

Difficilmente, di solito, mi cimento nella recensione di giochi, da una parte perchè ci sono altri più preparati di me per poterne parlare, e dall'altra perchè, conoscendomi, se il gioco non mi entusiasma fin dall'inizio difficilmente poi trovo il tempo per poterlo giocare e addirittura recensire.
Uno dei generi gaming che più mi appassiona e sul quale ho accumulato molta esperienza è il genere Gestionale, proprio per questo mi sono proposto per poter valutare AIRPORT CEO, gioco pubblicato in beta test il 28 Settembre 2017, ma che dal 4 Marzo 2021 esce ufficialmente dall' early access con la release ufficiale 1.0.

Partiamo subito con le informazioni base: 

Prezzo: 21,99 €

Spazio su disco: 4 GB circa

Requisiti minimi:

  • Sistema operativo: Windows 8 (64 bit)
  • Processore: Intel: Intel Core 2 Duo 2.4 GHz | AMD: 3 GHz
  • Memoria: 2 GB di RAM
  • Scheda video: Qualsiasi (minimo 2 GB VRAM dedicati)

Requisiti consigliati:

  • Sistema operativo: Windows 10 (64 bit)
  • Processore: Intel: Intel Core i7 2.6 GHz | AMD: 3 GHz
  • Memoria: 4 GB di RAM
  • Scheda video: Qualsiasi (minimo 4 GB VRAM dedicati)

Macchina per il test:

  • Sistema operativo: Windows 10 (64 bit)
  • Processore: Intel: Intel Core i7-7700 3.6 GHz 
  • Memoria: 16 GB di RAM
  • Scheda video: Zotac Geforce GTX 1070 AMP EXTREME con 8 GB VRAM
  • Istallato su disco: SSD 512GB SAMSUNG EVO
  • Risoluzione: UHD 2560x1440

Il gioco, come si evince dal titolo, è una simulazione di gestione di un Aeroporto. Nonostante il nome, però, la mansione che ricopriremo andrà ben oltre il compito principale di un vero e proprio CEO. La gestione totale di tutto quello che circonda l'attività aeroportuale vi trascinerà all'interno del gioco e vi metterà difronte a scelte importanti che andranno a incidere sullo sviluppo della vostra attività. La vera difficoltà sarà proprio bilanciare la gestione di tutti gli aspetti per poter sviluppare un aeroporto che possa accogliere quante più persone e voli possibili.
Si inizia subito con l'ingaggio della ditta edile e di conseguenza con la scelta del numero di operai che dovranno eseguire i lavori di costruzione, numero che durante tutta la durata del gioco potrà essere variato di volta in volta a seconda delle mansioni che dovranno ricoprire all'interno della vostra struttura. Questa e tutte le altre opzioni gestionali dell'aeroporto sono racchiuse in un ottimo pannello di gestione, graficamente ben organizzato ed intuitivo. 

 

Durante l'esperienza di gioco ci troveremo a firmare, rinnovare  e negoziare contratti. Dalla sopracitata ditta edile, alle varie compagnie aeree, dai fornitori del carburante alle ditte di catering. Saremo chiamati a nominare i membri del CDA che con le loro caratteristiche ci aiuteranno nella gestione di alcune mansioni che con loro saranno automatizzate, come per esempio l'organizzazione del piano di volo o la manutenzione automatica degli impianti. Ovviamente come tutti i gestionali che si rispettino avremo pieno potere nel decidere come sviluppare il nostro aeroporto. Inizialmente avremo a disposizione un lotto di terreno che permetterà lo sviluppo di un aeroporto base  ma con il tempo, se riusciremo a produrre abbastanza introiti, potremo espandere il nostro aeroporto con l'acquisto di ben altri tre lotti di terreno adiacenti, fino a diventare un aeroporto internazionale. Gestiremo le assunzioni, i rinnovi, i turni del personale e anche le trattative con i sindacati in caso di sciopero. Avremo una panoramica dettagliata del nostro bilancio e la possibilità di modificare di volta in volta le varie tariffe. Gestiremo tutte le infrastrutture e anche i trasporti per e dall'aeroporto. Dovremo attenzionare le esigenze dei passeggeri ma anche delle compagnie aeree. Avremo a che fare con personale più o meno produttivo e con i relativi corsi per migliorarne l'efficienza. Acquisteremo e organizzeremo i veicoli di servizio. Costruiremo e demoliremo fino a che non saremo soddisfatti dei risultati. Creeremo team di sviluppo che saranno impegnati per portare avanti i progetti che ci permetteranno di ampliarci e di fornire nuovi servizi. Avremo a che fare con incidenti, allerte, mayday e pandemie che renderanno il tutto più entusiasmante e soddisfacente. Gestiremo la nostra casella email dove riceveremo tutti i report giornalieri, sia economici che logistici, e dove saremo avvisati di eventuali premi o multe nei nostri confronti. Ma soprattutto saremo chiamati a progettare opere ingegneristiche per la gestione dei bagagli (e qui si sono veramente superati). Insomma avremo a 360° una gestione oculata e dettagliata di tutto ciò che concerne il nostro aeroporto. Saremo noi a decidere come svilupparlo, spesso andremo incontro a ingorghi non previsti, ritardi dei voli, piste affollate, animali selvatici che invadono le corsie. Durante le prime "run" probabilmente ci troveremo dopo ore di gioco a decidere di chiudere tutto e ricominciare da zero perchè magari abbiamo preso decisioni sbagliate non capendone bene le conseguenze. 


Gran parte delle attività saranno realizzabili grazie alla barra degli strumenti situata in basso, attorno alla quale troveremo anche le info e le statistiche più importanti.

L'uscita ufficiale inoltre ha portato con se parecchie novità tra cui il DLC Supersonic e parecchi Bug Fix che trovate su Steam nel classico "the 1.0 release announcement message . In questa stessa pagina inoltre è riportata la storia del gioco con tutte le tappe di sviluppo che dal 2015 ad oggi lo hanno portato dall' ideazione all'uscita ufficiale della 1.0 passando per le varie versioni di prova, delle quali obiettivamente ormai rimane ben poco. Il team di sviluppo ha saputo far tesoro dei feedback della community al fine di portare avanti questo progetto e farlo arrivare al prodotto attuale. 

Per quanto mi riguarda la mia esperienza di gioco si articola in circa 20 ore in cui ho riavviato la "run" una sola volta.
La presenza delle varie lingue tra cui anche quella italiana sicuramente rende più piacevole il tutto, visto anche l'alto livello di gestione che richiede il simulatore. Proprio questa accuratezza dei dettagli è il vero punto di forza del titolo. Aiport CEO ti dà l'impressione di poter gestire veramente ogni piccolo particolare della tua struttura. Nel gioco è presente un tutorial che ti accompagna fin dai primi passi nello sviluppo dell'aeroporto. Questo però si va perdendo un pò con l'avanzare degli obiettivi, fino a diventare una mera indicazione di cosa conviene fare per poter aumentare il prestigio della propria struttura. Spesso infatti, soprattutto quando si è all'inizio, si va incontro a problematiche di sviluppo che ti fan perdere parecchio tempo per la risoluzione. Non vi nascondo che qualche volta ho dovuto aprire qualche tutorial sul tubo per poter venirne a galla ( gestione bagagli incredibilmente articolata, e non spiegata da nessuna parte). Basterebbe argomentare un pò più il tutorial di accompagnamento per spiegare l'utilità di una cosa piuttosto che di un'altra.

 

‍La grafica 2d potrebbe dividere le opinioni dei player, nonostante la pulizia dei dettagli, risulta essere un passo indietro a qualche altro gestionale un pò più all'avanguardia da questo punto di vista, ad ogni modo però le immagini zoommate fanno la loro bella figura, oltretutto questa scelta rende Airport CEO giocabile anche su PC poco performanti. Il launcher, i menù e le pagine di caricamento, a mio avviso, sono parecchio accattivanti grazie alla scelta oculata dei font e dei colori. Le tantissime possibilità di sviluppo spingono a portare avanti il progetto fino a diventare un importante aeroporto internazionale. La longevità del gioco si attesta intorno alle 30 ore per la singola "run" ( per utenti esperti) e fino a 40 ore quando si è alle prime armi (ovviamente sono tempi indicativi, nessuno vi vieta di continuare ad oltranza). Se si crede di poter fare tutto e subito si andrà incontro alla dura regola dei gestionali, o almeno di quelli fatti bene, dove il tempo impiegato è direttamente proporzionale al risultato ottenuto. Tra le problematiche più frequenti vi è quella relativa al "path finding" di passeggeri, lavoratori e veicoli che a volte vanno in allert perchè non trovano i percorsi per svolgere le loro mansioni.
Il prezzo è forse leggermente troppo alto , cosa che potrebbe scoraggiare anche qualche appassionato. Personalmente credo che i 15,99 € (prezzo del titolo durante l'ultimo periodo dell'early access) siano un prezzo un pò più accattivante rispetto ai 21,99 € attuali. 

L'esperienza di gioco ad ogni modo è del tutto positiva. Le prospettive future di sviluppo potrebbero essere interessanti.

Quindi se vi piace il genere correte ad acquistarlo...vi assicuro che non ve ne pentirete!

7.5Voto KotaWorld.it6.5Grafica8Gameplay8Ottimizzazione

KotaWorld - Autore
Qualche informazione a riguardo

Marco Gibilisco aka GbFoNZiE:  webmaster,tecnico informatico e manutentore reti di professione, capo scout, fotografo,noob-gamer e divoratore di serie nel tempo libero.

Ultimi articoli dell'autore:


Il nostro canale 

 

 

 

 

Twitchers Affiliati Kotaworld.it

maddie_lena  Ita_DearMax

 

Autori KotaWorld.it - Clicca per scoprire chi sono

/images/Editors2/Arnitxe/arnitxe_scritta.jpg

/images/Editors2/Eughenos/eughenos_scritta.jpg

gbfonzie

/images/Editors2/Lemon/lemon_scritta.jpg

/images/Editors2/Noldor/Noldor_scritta.jpg

Ryuk1980

Ale bn

/images/Editors2/Stain/Stain_bn.jpg

/images/Editors2/Ubi/ubi_bn.jpg

war bn

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.