Apex Legends: evento Falla nel Sistema

Apex Legends: evento Falla nel Sistema

 E' passato poco meno di un mese dall'inizio della season 4 di Apex Legends e, dopo l'evento annuale di San Valentino, è in arrivo il primo evento stagionale chiamato Falla nel Sistema. Vediamo subito cosa prevederà

  • Durata dal 3 al 17 marzo
  • Modalità a tempo limitato - Déjà-loot
  • Ritorno di King's Canyon
  • Nuovo oggetto: Scudo EVO
  • Percorso a premi con 2 skin arma leggendarie come ricompensa
  • 24 oggetti esclusivi per l'evento sbloccabili tramite pack o per acquisto diretto
  • Il nuovo Heirloom di Octane

Modalità Déjà-Loot

In questa nuova modalità a tempo limitato tutti gli oggetti distribuiti sulla mappa avranno uno spawn point predefinito. Chiusura del cerchio e percorso della navicella di lancio cambieranno solo una volta ogni 24h. La sfida consiste dunque nel riuscire a identificare le zone di spawn degli oggetti più ricercati e cercare di accaparrarseli per primi, facendo i conti con gli avversari, ovviamente anche loro a conoscenza delle zone di loot migliore. La modalità evento avrà luogo la prima settimana in World's Edge, la seconda in King's Canyon.

Lo Scudo EVO

Lo scudo EVO è un nuovo oggetto disponibile all'interno della modalità Déjà-Loot. Gli sviluppatori vogliono testarne l'apprezzamento da parte della community per valutarne l'eventuale inserimento all'interno del loot-pool attualmente presente nel gioco, così da dare una vera e propria svolta al meta. Lo Scudo EVO infatti è un particolare tipo di scudo che si potenzia progressivamente in base al danno che infliggerete ai nemici. Inizialmente sarà più fragile di uno scudo livello 1 ma, con la giusta dose di danni inflitti, potrete arrivare a potenziarlo anche oltre uno scudo di livello 4. Anche questo scudo cambierà colore man mano che lo potenzierete e sarà possibile riconoscerlo facilmente grazie al "bagliore" che emanerà. Interessante il fatto che la progressione della protezione dello scudo non si resetta qualora lo droppaste, il che permette quindi anche di scambiarlo con i membri di squadra, con risvolti tattici davvero imprevedibili.

Contenuti estetici

Dopo il suo debutto nell'evento Gran Soirèe torna con qualche aggiunta questa modalità per acquisire premi durante l'evento completando le sfide che saranno aggiornate ogni 24 ore, permettendoci di ottenere 1000 punti per ogni aggiornamento delle stesse.


 

 

Come al solito saranno anche presenti 24 oggetti cosmetici esclusivi per l'evento, ottenibili tramite gli Apex Packs o per acquisto diretto. Sbloccando tutti e 24 gli oggetti potrete acquisire l'Heirloom di Octane, un meraviglioso Butterfly Knife con tanto di siringa incorporata.

 

 

Modalità di acquisizione degli Heirloom

In arrivo anche un cambiamento che riguarda le modalità con cui sarà possibile ottenere questi rarissimi e preziosissimi oggetti. Per facilitare i giocatori nell'arduo compito di trovare il loro preferito, sarà d'ora in poi possibile trovare solo frammenti di Heirloom all'interno degli Apex Packs e, una volta che se ne saranno collezionati 3, sarà possibile craftare un Heirloom a scelta. Come avveniva precedentemente, ogni 500 packs aperti garantiscono abbastanza frammenti per craftare almeno un Heirloom e il progresso pregresso a questo cambiamento verrà mantenuto (se avete aperto per esempio 150 pacchi, avrete ancora adesso 350 pacchi da aprire per un Heirloom garantito, in questo caso 3 frammenti).

Vi lasciamo con il video trailer dell'evento e, come sempre, potete trovare maggiori informazioni sul sito ufficiale di Apex Legends

KotaWorld - Autore
Qualche informazione a riguardo

Appassionato di videogames, cinema e musica, nel tempo libero frequenta l'Università con il folle obiettivo di laurearsi. La sua carriera videoludica inizia nel lontano '98 grazie a un Nintendo 64 seguito poco dopo da un GameBoy Color. L'incontro con picchiaduro del calibro di Tekken 3 e Mortal Kombat 3 lo porta ben presto ad abbandonare la troppo politically correct Nintendo per lanciarsi nelle braccia di Sony. Dopo anni di fedeltà e amore (platonico) per Kazuo Hirai, passa alla PC Master Race e fonda, insieme ad altri amici, dapprima il team KotA e poi KotaWorld, per il resto...beh staremo a vedere. 

Ultimi articoli dell'autore: