SERIE TV

The Falcon and the Winter Soldier: La recensione completa [NO SPOILER]

The Falcon and the Winter Soldier: La recensione completa [NO SPOILER]

Eccoci qui pronti, dopo sei lunghe settimane, a tirare le somme sulla seconda serie TV, targata Marvel Studios, della fase 4 del MCU.
La serie, intitolata "The Falcon and The Winter Soldier", è andata in onda durante i sei venerdì che si sono susseguiti all'uscita ufficiale del primo episodio, Venerdì 19 Marzo 2021, e fa parte del palinsesto Marvel della piattaforma streaming Disney+.

 

Arrivata dopo solo due settimane dalla fine di "WandaVision", che di fatto ha sancito l'inizio della fase 4 , "The Falcon and the Winter Soldier" ha dovuto fin da subito difendersi dai paragoni con la precedente serie Marvel che nel frattempo aveva raccolto parecchi consensi da fan e critica. 

 

Partiamo subito dal presupposto che le due serie sono due prodotti totalmente differenti. WandaVision è stato il tanto atteso nuovo inizio dopo i tragici eventi di Endgame, con una trama e una tecnica di produzione originale e innovativa, The Falcon and The Winter Soldier ha invece avuto l'arduo compito di approfondire due tra gli eroi Marvel meno affascinanti e conosciuti, cercando un alternativa ai mitici CAP e Ironman.

Dobbiamo essere sinceri, ai tempi in cui uscirono i titoli delle varie produzioni di inizio fase 4 , sapere che addirittura ci fosse una serie dedicata a Falcon e a Winter Soldier ha fatto storcere il naso a molti di noi, ma fortunatamente questi sei episodi hanno saputo farci ricredere.

 

 

Bastano i primi dieci minuti del primo episodio per comprendere come la serie sia un ritorno alle care vecchie abitudini, andando a sopperire a quella dose di azione che era un pò venuta a mancare in WandaVision.
Per il resto la qualità della produzione è di livello assoluto, sembra di rivedere uno dei tanti film Marvel diviso in episodi. La fotografia, gli effetti speciali, la sceneggiatura sono alla pari di qualsiasi altra produzione cinematografica Marvel, e di conseguenza paragonabili solo a quelle serie Tv d'elite diventate colonne portanti del genere.

Tanti sono i personaggi che nella serie tornano alla ribalta, oltre Falcon e Winter Soldier ovviamente, e tra questi uno su tutti è Zemo, il vero fiore all'occhiello di questa produzione.  Avremmo tante parole da spendere su di lui ma sarebbe difficile farlo senza spoilerarvi niente, di sicuro possiamo dire che il suo personaggio è stato scritto egregiamente, geniale e cinico, sempre coerente con il suo essere e concentrato a raggiungere i propri obiettivi.

Tra le new entry abbiamo John Walker interpretato da un ottimo Wyatt Russel, personaggio che nel corso della serie vive un'evoluzione incredibile. La sua presenza ha causato emozioni forti e contrastanti tra i fan, ma è innegabile come sia stata una delle mosse azzeccate di questa produzione. 

La quantità di situazioni e personaggi che si vanno a intrecciare durante questi sei episodi, porta la serie a sembrare un pò spezzettata, come un insieme di scene diverse messe in successione. Il tutto però risulta essere incredibilmente amalgamato nell'ultimo episodio dove tutti i personaggi primari e secondari apparsi nei cinque episodi precedenti hanno un ruolo determinante. 

Ovviamente Falcon e Winter Soldier escono da questa serie come due characters totalmente rinnovati, subiscono entrambi un percorso evolutivo determinante, e aggiungono il loro nome tra i protagonisti del futuro del MCU.

Il numero di Easter Eggs come sempre è incalcolabile, tantissimi i riferimenti ai film di Capitan America e al Wakanda. Due le scene post credit, rispettivamente al penultimo e all'ultimo episodio. 

La serie riesce anche a trattare tematiche importanti e lo fa in pieno stile Marvel. Quando tutto il mondo reale si indigna per la blackface, quando c'è chi si domanda se sia giusto che i doppiatori degli attori di colore debbano essere anch'essi di colore, e quando tutti si inginocchiano per la causa facendosi riprendere dalle telecamere, in Marvel si fa ben oltre. La discriminazione razziale nei confronti dei neri entra a far parte del MCU come parte integrante della storia. Si avete capito bene, non un video di denuncia, non una presa di posizione, ma un importante sincronia tra la storia reale e la storia del Marvel Cinematic Universe. 
Nascono così dei nuovi tipi di eroi, fonti di ispirazione e ammirazione per i più piccoli, ma che identificano nel proprio impegno e nella bontà delle proprie azioni il loro superpotere. 

 

 

Abbiamo seguito con interesse e dedizione la serie e ogni venerdì ho curato con passione le recensioni e i sunti dei vari episodi che trovate ai link seguenti:

  1. Il nuovo ordine mondiale
  2. L'uomo a stelle e strisce
  3. Power Broker
  4. Il mondo intero ci guarda
  5. Verità
  6. Un mondo, un popolo

 

Personalmente l'ho trovata entusiasmante, le immagini una goduria per gli occhi, le scene di combattimento esaltanti. Se con WandaVision ho apprezzato l'originalità della produzione, posso affermare con decisione che alla lunga preferisco più qualcosa che assomigli ai classici Marvel, come "The Falcon and the Winter Soldier" che oltretutto riesce ad unire all'azione anche dei temi seri ed educativi. 

 

Ecco quindi il mio voto:

8.1Voto KotaWorld.it8Trama9Interpretazione9Effetti6.5Soundtrack

 

Il futuro del MCU si fa davvero interessante, si capisce già da queste prime due serie che le sorprese saranno parecchie.
"The Falcon and the Winter Soldier" butta da solo le basi per il lancio di alcuni scenari futuri: Young Avengers, Thunderbolts, Dark Avengers. 
Chissà quali nuove avventure ci nascondono in casa Marvel. 

 

"L'unico potere che possiedo è credere sempre che si possa fare di meglio"

 

KotaWorld - Autore
Qualche informazione a riguardo

Marco Gibilisco aka GbFoNZiE:  webmaster,tecnico informatico e manutentore reti di professione, capo scout, fotografo,noob-gamer e divoratore di serie nel tempo libero.

Ultimi articoli dell'autore:


Il nostro canale 

 

 

 

 

Twitchers Affiliati Kotaworld.it

maddie_lena  Ita_DearMax

 

Autori KotaWorld.it - Clicca per scoprire chi sono

/images/Editors2/Arnitxe/arnitxe_scritta.jpg

/images/Editors2/Eughenos/eughenos_scritta.jpg

gbfonzie

/images/Editors2/Lemon/lemon_scritta.jpg

/images/Editors2/Noldor/Noldor_scritta.jpg

Ryuk1980

Ale bn

/images/Editors2/Stain/Stain_bn.jpg

/images/Editors2/Ubi/ubi_bn.jpg

war bn

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.