SERIE TV

The Falcon and The Winter Soldier: La recensione del terzo episodio

The Falcon and The Winter Soldier: La recensione del terzo episodio

Come ogni Venerdì da ormai 3 settimane, eccoci qui con l'appuntamento fisso per la recensione del nuovo episodio della serie Marvel Studios del momento: Falcon and The Winter Soldier.

La puntata dura 53 min su Disney+ ed è quindi l'episodio più lungo visto fino ad oggi. Si intitola "Power Broker", nome del personaggio introdotto durante la scorsa puntata in un dialogo dei Flag Smasher. Anche qui come nelle scorse puntate si ripete una sorta di presentazione di un personaggio nuovo che in questa terza puntata è Zeno.


 Anche questa volta il livello tecnico e di contenuti è veramente altissimo. Su tutto spiccano una fotografia egregia accompagnata da un ottima colonna sonora. Se avevamo lasciato il beneficio del dubbio riguardante il fatto che più che una semplice serie Tv sembri un film a puntate, dopo questo episodio ne abbiamo la certezza assoluta. Per gli appassionati e fan Marvel è una vera e propria goduria. La quantità di risvolti che potrebbe avere la trama dopo questa puntata è immensa. Ancora una volta abbiamo tanti riferimenti al passato, soprattutto a Sokovia, al Wakanda e all'Hydra e ancora una volta rientrano in scena vecchie conoscenze, il già annunciato Zeno sviluppato qui in maniera perfetta, e Sharon Carter ex agente dello Shield e successivamente della CIA comparsa in "Capitan America: The Winter Soldier" e in "Capitan America: Civil War". Per il resto tanta azione, e non solo nella parte iniziale come i primi due episodi, qualche risata soprattutto nei dialoghi a tre tra Sam, Bucky e Zeno, e tantissima epicità sparsa su tutta la durata.

 

DA QUI IN POI LO SPOILER è GARANTITO

L'episodio inizia con la comparsata del nuovo CAP alla ricerca dei Flag Smasher, qui salta subito all'occhio il carattere del nuovo possessore dello scudo, nettamente differente dal buon e vecchio Steve Rogers. Successivamente a questa prima scena la puntata si ricollega all'ultima scena del precedente episodio, ovvero l'incontro tra i nostri eroi e Zeno, detenuto in un carcere della Germania. Qui accade l'impensabile, Bucky decide autonomamente di provocare l'evasione di Zeno per poter usufruirne nella caccia ai nuovi super soldati. Così parte l'avventura dei tre insoliti alleati con prima fermata a Madripoor, il "regno" di Power Broker, personaggio sconosciuto che dà la caccia ai Flag Smasher. Qui i tre sotto copertura, dopo una scazzottata alla vecchia maniera di Winter Soldier, riescono ad incontrare il contatto. Le cose però non si mettono bene, salta la copertura e su di loro viene messa una taglia di 1000 Bitcoin. Tutta la città quindi parte all'assalto dei tre malcapitati che vengono salvati dall'entrata in scena di Sharon Carter, rifugiatasi a Madripoor dopo i fatti che l'hanno vista coinvolta su Capitan America: Civil War quando rubò e riconsegnò a CAP e Falcon lo scudo e le ali, gesto che la fece diventare automaticamente nemica dello stato. Da qui lo sviluppo della trama che ci porta a capire il collegamento tra Power Broker e i Flag Smasher. I tre infatti riescono ad arrivare all'artefice del nuovo siero dei super soldati, che racconta loro come abbia riprodotto il siero grazie al finanziamento di Power Broker e come Karli Morgenthau glielo abbia rubato. Proprio qui si hanno le parti di azione più spettacolari, con colpi, scontri, ed esplosioni. 

Nel frattempo Karli Morgenthau e i Flag Smasher continuano a rubare scorte di cibo per i poveri, anche se ancora una volta con modi alquanto discutibili. Mentre il nostro "amatissimo" New CAP sospetta di Sam e di Bucky (giustamente) in merito all'evasione di Zeno. Sul finale altro colpo di scena, Winter Soldier si accorge della presenza di alcuni dispositivi provenienti dal Wakanda e intercetta Ayo venuta fin lì per uccidere Zeno il quale ai tempi causò la morte del Re T'chaka, padre di Black Panter.

 

Facciamo quindi un attimo il punto della situazione. 

1. Il nuovo CAP è alla ricerca dei Flag Smasher, di Zeno e delle prove per incastrare Falcon e Winter Soldier.
2. Sam senza le sue ali per adesso si limita a fare il comico.
3. Bucky dovrà convincere il Wakanda a non uccidere Zeno , almeno per adesso. Ovviamente è alla ricerca dei Flag Smasher con Falcon e Zeno e nel frattempo deve cercare di tenerlo sotto controllo, sia per il rapporto che lo lega con il Wakanda (White Wolf), sia per il suo passato turbolento (Winter Soldier)
4. Zeno è un mistero, sembra voglia aiutare i nostri eroi a trovare i Flag Smasher...ma a quel punto che farà? Sembra fin troppo in linea con il suo passato...staremo a vedere se da alleato sarà nuovamente nemico.
5. Power Broker è alla ricerca dei Flag Smasher per riprendersi le ultime fiale del siero, e probabilmente adesso ha anche nel mirino il Trio Falcon-Winter Soldier-Zeno.
6. Sharon Carter nasconde qualcosa... non sembra proprio sicura di voler tornare in America.
7. Ayo e il Wakanda, venuti a sapere dell'evasione di Zeno cercano vendetta, o semplicemente cercano di riportarlo dentro.
8. I Flag Smasher hanno il mondo che li cerca, continuano a essere una sorta di Robin Hood del Marvel Universe, ma a volte prendono decisioni molto discutibili.

Insomma i risvolti sono veramente impossibili da prevedere. Sicuramente come detto la settimana scorsa, sono ancora certo che i Flag Smasher non siano i cattivi. Sono altrettanto sicuro che Sharon Carter abbia qualcosa a che fare con lo stesso Power Broker...anzi e se fosse lei Power Broker?! 

KotaWorld - Autore
Qualche informazione a riguardo

Marco Gibilisco aka GbFoNZiE:  webmaster,tecnico informatico e manutentore reti di professione, capo scout, fotografo,noob-gamer e divoratore di serie nel tempo libero.

Ultimi articoli dell'autore:

Il nostro canale 

 

 

 

 

Twitchers Affiliati Kotaworld.it

maddie_lena  Ita_DearMax

 

Autori KotaWorld.it - Clicca per scoprire chi sono

/images/Editors2/Arnitxe/arnitxe_scritta.jpg

/images/Editors2/Eughenos/eughenos_scritta.jpg

gbfonzie

/images/Editors2/Lemon/lemon_scritta.jpg

/images/Editors2/Noldor/Noldor_scritta.jpg

Ryuk1980

Ale bn

/images/Editors2/Stain/Stain_bn.jpg

/images/Editors2/Ubi/ubi_bn.jpg

war bn

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.