⭐ RECENSIONI ⭐

Un mondo di recensioni prodotte da KotaWorld.it

Tra gioco e simulazione: gli strategici moderni più realistici

Tra gioco e simulazione: gli strategici moderni più realistici

Voglio premettere la mia sempre verde passione per i mezzi militari e la mia ricerca di prodotti videoludici che possano coinvolgere appieno la mia passione. In questa mia ricerca mi sono imbattuto in prodotti di assoluto valore che mai mi sarei aspettato con chicche che sono davvero grato siano state sviluppate. 

In questo articolo voglio pertanto presentare giochi strategici che possiamo anche considerare come dei veri e propri simulatori, che possono verosimilmente preparare futuri comandanti e ufficiali per approdare su campi di battaglia veri e propri. In un certo senso voglio sperare che applicazioni realistiche del genere siano effettivamente utilizzate nei programmi di addestramento e non ci si limiti più a giochi quali gli scacchi che ormai sono ben passati nel preparare alle vere missioni di guerra. Missioni che sono composte da tre aspetti cardine, facilmente trascurati nei giochi di strategia non simulativi:

1- Logistica

Chiunque abbia conoscenze nelle operazioni militari sa bene quanto la logistica sia il fondamento di ogni missione portata a termine con successo. I carri armati conquisteranno pure le città, ma è la logistica a farli muovere. A tal proposito basta pensare che un singolo battaglione americano è costituito per 1/3 da personale addetto alla logisticaQuesto aspetto per quanto costituisca la spina dorsale delle campagne militari viene tralasciato quasi interamente, anche perché c'è da dire che è un aspetto piuttosto noioso in un videogioco...

2- Morale

Gli uomini sono uomini, non macchine programmate che agiscono esclusivamente sotto comandi. La loro efficienza al combattimento sarà determinata da quanto sono ben addestrati e dalla loro volontà a combattere. Come hanno imparato a loro spese i vertici della Russia nella loro ultima campagna. Un esercito che non sposa la causa non è un esercito efficiente, ma un esercito che si chiede perché è stato mandato a combattere e che porterà con sé una serie di problematiche, quali la scarsa propensione a rispettare gli ordini, la tendenza ad auto-sabotarsi e la volontà di abbandonare il campo di battaglia o fuggendo dal fronte o arrendendosi senza combattere. Atteggiamenti che determinano le alte perdite di mezzi di cui una buona parte abbandonati per essere recuperati dal nemico. Anche in questo caso i giochi di simulazione tendono a soprassediare la coesione delle truppe e utilizzano di più sistemi basati sul livello di addestramento.

3- "Fog of War" / "Deception"

La guerra è un casino, l'indeterminazione ne fa da padrone e l'inganno del nemico è dietro ogni angolo, sotto ogni roccia. La parola più corretta che si potrebbe usare è l'inglese "Deception", che non significa il semplice inganno ma è un misto di inganno, raggiro e stratagemma, volto a portare il nemico dove vuoi tu facendogli credere che è dove voglia andare lui. Di farsi credere forti dove si è deboli, deboli dove si è forti, mostrare il fianco solo per chiudere il nemico in una tenaglia e creare false armate. Per quanto sia vero che in quasi tutti gli strategici vi sia "l'effetto nebbia", esso è poco più della visibilità delle nostre truppe ma non ci permette più di tanto di creare "armate fantasma" che per quanto strane è un metodo tipico di inganno sul campo di battaglia. Stranamente queste tattiche vengono ignorate anche se possono essere particolarmente divertenti se ben implementate.

 

Armorade Brigade

Incominciamo subito con questa chicca sviluppata da Matrix Games, casa produttrice esperta in strategici di guerra. In questo caso hanno sviluppato uno strategico moderno con visuale retrò 2D dall'alto. Non è una grafica che può essere apprezzata da tutti, personalmente mi piace davvero e dà un tocco in più al gioco. Sono quelle grafiche che ricordano i primi giochi per PC ma anche prodotti indie più recenti come Factorio.

Il gameplay si basa sul comandare dei battaglioni di armi combinate in un 1vs1 in un teatro operativo. La modalità standard è la campagna auto-generata in cui di mappa in mappa si inizierà con la mappa divisa sostanzialmente in 3 settori, il nostro, quello del nemico e al centro la terra di nessuno o più propriamente il punto di contatto. La community in questo gioco è attiva nel creare campagne e scenari che vi basterà scaricare per rivivere battaglie storiche o dei "what if?". 

In termini di mezzi, armi, tipi di munizioni e profondità nelle tattiche militari ed equipaggiamenti è uno di quelli più completi. Dalle ottiche termiche/notturne alle mine anti uomo. L'unica cosa che proprio possiamo dire che mancano sono i mezzi navali, ma vengono compensati da una buona gestione dei mezzi aerei e dalla presenza della fazione italiana.

Per coloro che apprezzano la grafica retrò, il conoscere tutti i tipi di munizioni e un sistema di Spot ottimale.

Lo trovate a 34€ su Steam e intorno agli 11€ su AllKeyShop.

 

Wargame: Red Dragon

 

Ottimo compromesso tra simulazione e arcade, Wargame: Red Dragon vi farà davvero comprendere le difficoltà di un teatro di battaglia moderno senza dover per forza piangere dietro a qualche manuale. Qua si impara a combattere pian piano, e sfruttando i salvataggi e caricamenti veloci, dato che sarà inevitabile all'inizio vedere le vostre unità ben piazzate essere spazzate via da un'orda nemica da una direzione non prevista o mal calcolata. Vedere i vostri anti-carro annientanti dagli elicotteri o le vostre unità anti aeree impotenti contro i corazzati.

Ottima la presenza di unità navali, per quanto le battaglie navali siano o impari o tremendamente alla pari, leggetevi bene i vostri sistemi d'arma e muovetevi in accordo a essi. La logistica è essenziale in questo gioco, anch'essa per quanto non perfettamente realistica da un buon grado di simulazione. Chi non saprà organizzarla bene sarà costretto alla sconfitta.

Se avete già provato altri strategici e volete avvicinarvi di più sul realismo moderno questo è il titolo ideale. Grafica di buon livello, profonda diversità nei mezzi, accurata rappresentazioni delle armi e ottimo prezzo, un must have per gli appassionati del genere strategico moderno.

Lo trovate a 30€ su Steam e a 24€ su AllKeyShop, vi consigliamo di tenerlo d'occhio su Epic dove più di una volta ha avuto promozioni importanti.

 

Combat Mission Shock Force 2 

Similmente ad Armored Brigade anche questo titolo offre un buon range di armi combinate. La principale differenza sta nella grafica, questa volta sviluppata in maniera 3D ma che lascia parecchio insoddisfatti. A tal fine tra l'altro vi sto propendo non l'ultimo titolo sviluppato da Battlefront, ma quello precedente, dato che la loro ultima pubblicazione, Combat Mission Cold War rilasciata a luglio di quest'anno lascia parecchio a desiderare in termine di qualità grafica per un gioco del 2022 e l'ottimizzazione è inesistente. Trovandovi un pc che bolle per processare quattro poligoni in croce.

Tornando al gioco in sé è anch'esso una strategico profondamente complesso, con un manuale di 100 pagine ed è più incentrato rispetto ad Armored Brigade sulle unità di fanteria. La campagna offre una serie di missioni ambientate nel Medio Oriente, in particolare in Siria.Le meccaniche di gioco offrono un focus paticolare sulle unità di artigilieria con una serie di opzioni anche esagerate, peccano invece sulla visuale che a volte non si comprende bene su chi vede cosa. Carina la possibilità di giocare in modalità a turni, in cui avrete 60sec per scegliere le vostre mosse.

Se siete degli appassionati, preferite la grafica 3D (anche se un po' vecchia) e non avete paura di studiare un libro di regole questo è un titolo da prendere in considerazione.

Lo trovate a 50€ su Steam e a 33€ su AllKeyShop.

 

Command: Modern Operations

Se invece un manuale di 100 pagine non vi basta e volete saperne molto di più sui mezzi militari fino a perderci la testa per ogni singola versione di missile mai prodotta, ecco a voi Command: Modern Operations!
Sarò ben chiaro, questo titolo non è assolutamente per tutti, questo titolo è per poche persone al mondo. Questo titolo è per quelli fissati fino al midollo con i mezzi militari e tutto il mondo che ci sta dietro. Questo titolo è il non-plus-ultra della simulazione moderna.

A differenza dei titoli precedenti incentrati sulle operazioni terrestri, questo è nato sulle operazioni navali e aeree, ma non dimentica i piedi sul terreno. 

In qualche modo spero che venga insegnato questo a coloro che frequentano le accademie militari, allora sì che starei tranquillo.

Qui potrete imparare cosa significa davvero organizzare l'intera difesa di uno stato, difatti parte a insegnarvi le meccaniche organizzando le difese di Israele, che di difesa militare se ne intende... Dovrete scegliere le azioni di ugni pattuglia aerea, le regole di ingaggio, ma anche quelle di decollo, permanenza in volo e in quali casi sacrificarsi. L'aspetto più completo di questo titolo solo le battaglie navali e la distruzione delle difese nemiche. La caccia ai sommergibili e gli attacchi mirati attraverso reti A2/AD.

Questo emblema della strategia militare moderna lo trovate alla non economica cifra di 68€ su Steam, la differenza su Allkeyshop è minima, pertanto non consigliata, vi consigliamo se lo ritenete un prezzo troppo alto di aspettare qualche buon saldo.

 

 

Autori KotaWorld.it - Clicca per scoprire chi sono

  /images/Editors2/Eughenos/eughenos_scritta.jpg /images/Editors2/Fraggo/fraggo_scritta.jpg images/Editors2/Fonzie/gb_scritta.jpg images/Editors2/Noldor/noldor_scritta.jpg /images/Editors2/Stain/Stain_scritta.jpg /images/Editors2/War/war_scritta.jpg  

 

/images/Editors2/Eughenos/eughenos_scritta.jpg

 

/images/Editors2/Fraggo/fraggo_scritta.jpg

images/Editors2/Fonzie/gb_scritta.jpg

 

images/Editors2/Noldor/noldor_scritta.jpg

 

/images/Editors2/Stain/Stain_scritta.jpg

 

/images/Editors2/War/war_scritta.jpg

 

Save
Cookies user preferences
We use cookies to ensure you to get the best experience on our website. If you decline the use of cookies, this website may not function as expected.
Accept all
Decline all
Read more
Functional
Tools used to give you more features when navigating on the website, this can include social sharing.
Twitch
for Twitch's player
Accept
Decline
Analytics
Tools used to analyze the data to measure the effectiveness of a website and to understand how it works.
Google Analytics
Accept
Decline
Marketing
Set of techniques which have for object the commercial strategy and in particular the market study.
DoubleClick/Google Marketing
Accept
Decline
Google
Accept
Decline