📰 KotaNEWS 📰

Un mondo di notizie GAMES e MOBILE

Ubisoft Forward 2022: il recap di tutti gli annunci

Ubisoft Forward 2022: il recap di tutti gli annunci

Nella serata di ieri si è tenuto l'Ubisoft Forward 2022 e l'Assassin's Creed Showcase, due eventi in cui la casa di sviluppo francese ha svelato i progetti futuri riguardo molti brand e IP attualmente in sviluppo. Qualora ve li siate persi, ecco tutti gli annunci e le novità della serata.

Mario + Rabbids: Sparks of Hope

Uno dei giochi più attesi su Nintendo Switch del 2022, Mario + Rabbids: Sparks of Hope uscirà il prossimo 20 ottobre. Un nuovo mondo (Terra Flora), nuovi puzzle e nuovi NPC stravaganti da conoscere. Ubisoft ha anche confermato l'arrivo di Rayman nel gioco tramite un DLC post-lancio.

Skull and Bones

Dopo aver rischiato di finire nel vaporware, Skull and Bones uscirà finalmente l'8 novembre dopo quasi un decennio di sviluppo. Nel trailer mostrato ieri sera abbiamo potuto esplorare il piratesco gameplay che caratterizzerà il titolo, che doveva essere originariamente uno spinoff di Assassin's Creed: Black Flag. Tante inoltre le possibilità di personalizzazione di navi, pirati e armi. Crossplay disponibile fin dal lancio, AAAARGH!

The Division Heartland

Una nuova avventura stand-alone rispetto alla "main saga" di The Division, Heartland ci porta nella piccola cittadina di Silvercreek, nel cuore dell'America. Keith Evans, direttore creativo di Red Storm Entertainment, afferma che The Division Heartland "porterà qualcosa di nuovo ai fan del franchise". Il titolo uscirà in free-to-play su pc e console nel 2023.

The Division Resurgence

Rimanendo sempre nell'universo narrativo di The Division, Resurgence espande il brand anche su dispositivi mobili. Ci sarà una closed beta questo autunno, in cui il giocatore e i membri della sua squadra dovranno combattere per il bottino e poi tentare di estrarre mentre agenti e NPC rivali convergono sulla loro posizione. The Division Resurgence ha un che di Escape From Tarkov in versione mobile, staremo a vedere.

Rainbow Six Mobile

Un altro grande successo Ubisoft vedrà la luce su dispositivi mobili, stiamo parlando di Rainbow Six Mobile. La closed beta per utenti Android inizia domani (potete ancora registrarvi qui), mentre gli utenti iOS devono avere ancora pazienza. Justin Swan, direttore creativo di Rainbow Six mobile, afferma che questo è un "gioco gratuito progettato specificamente per dispositivi mobili" con il team che presta particolare attenzione ai sistemi di menu, al matchmaking e al gameplay con controllo touch.

Trackmania

L'esclusiva PC Trackmania arriva finalmente anche su consoleUbisoft ha annunciato che il Trackmania verrà lanciato all'inizio del 2023 per PS5, PS4, Xbox Series X e Xbox One in formato free-to-play. Il gioco presenterà inoltre il supporto per il crossplay e crossprogression su tutte le piattaforme sin dal Day-One.

Just Dance 2023

Per la gioia dei ballerini provetti (e delle streamer promiscue) Just Dance torna anche quest'anno inaugurando una "nuova era" del brand. In particolare il gioco avrà per la prima volta una modalità multiplayer online per mettervi alla prova o semplicemente divertirvi con altri ballerini di tutto il mondo.

Un buffet di Assassin's Creed

Arriviamo dunque alla parte più succosa della conferenza dedicata a una delle IP principali della casa di sviluppo francese. Ben CINQUE nuovi capitoli della saga sono stati annunciati, in quello che è probabilmente il Guinness World Record del maggior numero di annunci in contemporanea di capitoli della stessa saga. Ma andiamo con ordine:

  • Il primo, e più scontato, è sicuramente Assassin's Creed: Mirage. Un vero e proprio omaggio agli albori del brand (vi ricordate Altair?), Mirage ci porterà nella Baghdad del nono secolo, facendo un passo indietro rispetto alle sconfinate mappe di gioco di Odyssey o Valhalla e focalizzandosi più sui fondamenti di gameplay su cui si basava la serie originariamente. Assassin's Creed: Mirage è previsto in uscita nel 2023 su PC, PS5, PS4, Xbox Series X e Xbox One, e sarà probabilmente l'ultimo capitolo principale della serie a vedere la luce su console old-gen. 

  • Assassin's Creed Valhalla: The Last Chapter chiuderà definitivamente dopo due anni di supporto post lancio il capitolo di Eivor, con una quest gratuita in arrivo nei prossimi mesi.

  • Assassin's Creed "Jade", location cinese per il primo capitolo open-world della saga che sbarcherà su mobile. Un po' un peccato forse "sprecare" una location così interessante, già parzialmente esplorata con Assassin's Creed Chronicles: China nel 2015, per un titolo destinato al solo mercato mobile, ma d'altronde dobbiamo farci l'abitudine essendo quello dei dispositivi mobili un mercato videoludico in crescita spaventosa, specie nei paesi asiatici.

  • Assassin's Creed "Red". Finalmente ci siamo, gli assassini stanno per arrivare in Giappone. Una location, quella del Sol Levante, che dalla nascita del brand stuzzica la fantasia di tutti gli appassionati, e presto potrà essere più che un sogno di mezza estate. Ubisoft Quebec ci permetterà di vivere un'avventura nei panni di uno shinobi nel Giappone feudale, in quello che il publisher chiama "il prossimo titolo di punta premium e il futuro dei nostri giochi di ruolo open world su Assassin's Creed".

  • Assassin's Creed "Hexe", un trailer che, seppur di pochi secondi, ci ha lasciato onestamente scossi e confusi, un cambio di atmosfera imprevisto per la saga degli assassini. Ubisoft ha promesso che Hexe sarà "un tipo molto diverso di gioco di Assassins' Creed". E, a giudicare dal trailer, non ne dubitiamo affatto.

     

  • Assassin's Creed Infinity: quest'ultimo in realtà non è un vero e proprio gioco bensì un servizio. Marc-Alexis Cote ha affermato infatti che "Infinity non è un gioco, di per sé", ma agirà invece come "l'unico punto di ingresso nel franchise di Assassin's Creed nel futuro". Il servizio è stato paragonato all'Animus stesso e poi descritto come "un hub che unirà tutte le nostre esperienze e i nostri giocatori insieme in modi significativi".

  • Sono stati inoltre annunciati, o meglio confermati, la serie TV prodotta da Netflix e ambientata nell'universo di Assassin's Creed nonchè un gioco vero e proprio che sarà disponibile esclusivamente sulla famosa piattaforma di streaming.

     

     

     

KotaWorld - Autore
Qualche informazione a riguardo

Appassionato di videogames, cinema e musica, nel tempo libero frequenta l'Università con il folle obiettivo di laurearsi. La sua carriera videoludica inizia nel lontano '98 grazie a un Nintendo 64 seguito poco dopo da un GameBoy Color. L'incontro con picchiaduro del calibro di Tekken 3 e Mortal Kombat 3 lo porta ben presto ad abbandonare la troppo politically correct Nintendo per lanciarsi nelle braccia di Sony. Dopo anni di fedeltà e amore (platonico) per Kazuo Hirai, passa alla PC Master Race e fonda, insieme ad altri amici, dapprima il team KotA e poi KotaWorld, per il resto...beh staremo a vedere. 

Ultimi articoli dell'autore:

Il nostro canale 

 

 

 

 

Twitchers Affiliati Kotaworld.it

 Ita_DearMax

 

Autori KotaWorld.it - Clicca per scoprire chi sono

 

/images/Editors2/Eughenos/eughenos_scritta.jpg

 

/images/Editors2/Fraggo/fraggo_scritta.jpg

images/Editors2/Fonzie/gb_scritta.jpg

 

images/Editors2/Noldor/noldor_scritta.jpg

 

/images/Editors2/Stain/Stain_scritta.jpg

 

/images/Editors2/War/war_scritta.jpg

 

Save
Cookies user preferences
We use cookies to ensure you to get the best experience on our website. If you decline the use of cookies, this website may not function as expected.
Accept all
Decline all
Read more
Functional
Tools used to give you more features when navigating on the website, this can include social sharing.
Twitch
for Twitch's player
Accept
Decline
Essential
These cookies are needed to make the website work correctly. You can not disable them.
Joomla
Accept
Cookies Allert
Accept
Analytics
Tools used to analyze the data to measure the effectiveness of a website and to understand how it works.
Google Analytics
Accept
Decline
Marketing
Set of techniques which have for object the commercial strategy and in particular the market study.
DoubleClick/Google Marketing
Accept
Decline