GAMES

Bloodhunt: disponibile il secondo Atto e l'evento di Halloween

Bloodhunt: disponibile il secondo Atto e l'evento di Halloween

Primo grande update per il battle royale free-to-play ambientato nell'universo di Vampire The Masquerade, Bloodhunt

L'atto 2 introduce nuovi contenuti della storia, sfide quotidiane, più oggetti estetici e apre nuove aree della mappa. Il team di Sharkmob ha preparato per i giocatori anche nuovissimi contenuti a tema Halloween, festa che si sposa perfettamente con il mood del titolo. L'aggiornamento include anche diversi miglioramenti del gameplay tra cui bilanciamento, ottimizzazioni e correzioni di alcuni problemi sollevati dalla community.

"Siamo estremamente entusiasti che la community di Bloodhunt continui a crescere", ha dichiarato Craig Hubbard, Game Director di Bloodhunt. "È fantastico vedere che i giocatori apprezzano l'esperienza di gioco e la nostra visione dell'universo di Vampire: The Masquerade. Vogliamo ringraziare tutti coloro che si sono uniti alla lotta per diventare il vampiro definitivo e speriamo che continuerete a condividere i vostri feedback, suggerimenti e speranze per il futuro del gioco. Siamo appena all'inizio di questo viaggio e vediamo la community come un partner collaborativo che ci aiuta a guidare Bloodhunt nella giusta direzione. Stiamo lavorando a piani per aumentare ulteriormente la trasparenza e ottenere un maggiore coinvolgimento da parte dei nostri giocatori, quindi speriamo rimarrai sintonizzato!"

Maggiori dettagli sull'ultimo aggiornamento di Bloodhunt

  • Act 2: La trama si infittisce - Le cose stanno cambiando nell'Elysium; Maia si sta muovendo, Kirill sta tramando qualcosa e Omnis, il Nosferatu Primogen, è arrivato con una storia da raccontare...
  • Nuovi contenuti spettrali - È stata introdotta una nuova serie di missioni per Halloween, con numerose ricompense e nuove missioni giornaliere
  • Nuovi oggetti cosmetici - Entra nell'atmosfera di Halloween con nuovi abiti, trucco e tatuaggi
  • Miglioramenti al gameplay - Dal riequilibrio di Archetipi e armi all'ottimizzazione delle meccaniche di arrampicata, questo aggiornamento risolve alcune delle preoccupazioni espresse dalla community
  • Nuova arena di battaglia al coperto - Volevi più aree interne in cui combattere - ti abbiamo ascoltato! La sala concerti Rudolfinum ha aperto i battenti. Divertiti a combattere tra le mura di questo bellissimo punto di riferimento

 Vampire: The Masquerade - Bloodhunt è attualmente disponibile in Early Access su Steam, a breve il titolo arriverà anche su Playstation 5.Icona di Verificata con community

 
 
 
 
 
 
Icona di Verificata con community
 
 
 
 
 
KotaWorld - Autore
Qualche informazione a riguardo

Appassionato di videogames, cinema e musica, nel tempo libero frequenta l'Università con il folle obiettivo di laurearsi. La sua carriera videoludica inizia nel lontano '98 grazie a un Nintendo 64 seguito poco dopo da un GameBoy Color. L'incontro con picchiaduro del calibro di Tekken 3 e Mortal Kombat 3 lo porta ben presto ad abbandonare la troppo politically correct Nintendo per lanciarsi nelle braccia di Sony. Dopo anni di fedeltà e amore (platonico) per Kazuo Hirai, passa alla PC Master Race e fonda, insieme ad altri amici, dapprima il team KotA e poi KotaWorld, per il resto...beh staremo a vedere. 

Ultimi articoli dell'autore:

Il nostro canale 

 

 

 

 

Twitchers Affiliati Kotaworld.it

maddie_lena  Ita_DearMax

 

Autori KotaWorld.it - Clicca per scoprire chi sono

/images/Editors2/Arnitxe/arnitxe_scritta.jpg

/images/Editors2/Eughenos/eughenos_scritta.jpg

gbfonzie

/images/Editors2/Lemon/lemon_scritta.jpg

/images/Editors2/Noldor/Noldor_scritta.jpg

Ryuk1980

Ale bn

/images/Editors2/Stain/Stain_bn.jpg

/images/Editors2/Ubi/ubi_bn.jpg

war bn

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.