GAMES

VALORANT: pubblicate le note della patch 3.06

VALORANT: pubblicate le note della patch 3.06

Nerf a Skye e Jett, importanti bilanciamenti per KAY/O, aggiornamenti ad alcune mappe, queste alcune delle modifiche che Riot implementerà al suo FPS competitivo VALORANT nella patch 3.06. Andiamole a vedere nel dettaglio:

AGGIORNAMENTI AGLI AGENTI

SKYE

  • Luce guida (E)
  • Aumentato il tempo di rimozione dopo il lancio o la deviazione del falco di Luce guida: 0,5 secondi >>> 0,75 secondi
  • Aumentato il ritardo del lampo dopo l'attivazione: 0,25 secondi >>> 0,3 secondi
  • Aumentati i punti Ultima necessari: 6 >>> 7

KAY/O

  • FLASH//drive
  • Ridotto il periodo di avvertimento: 0,5 secondi >>> 0,3 secondi
  • Ridotto il periodo di avvertimento del fuoco alternativo: 1 secondo >>> 0,3 secondi
  • Rimosso l'audio della granata in volo
  • Ora KAY/O non smette più di emettere ondate dopo essere stato abbattuto

JETT

  • ● Cariche di Nuvola di fumo ridotte: 3 >>> 2
  • ● Le uccisioni con il fuoco alternativo di Tempesta di lame non ricaricano più i kunai di Jett
  • ● Annullate le precedenti modifiche ai danni del fuoco alternativo di Tempesta di lame: ora danni e moltiplicatori di danno rispecchiano il fuoco primario

AGGIORNAMENTI ALLE MAPPE

Fracture

  • Il tunnel per le aree Generatore/Mensa non può più essere penetrato dai proiettili
  • Una cassa nel Punto B non è più penetrabile
  • Questo dovrebbe creare una possibilità di piazzamento più sicura per gli attaccanti, senza compromettere altre opzioni più rischiose ma più efficaci

Icebox

  • La pila di casse nel Punto B non è più penetrabile, per permettere agli attaccanti di piazzare la Spike in maggiore sicurezza

Haven

  • Una pila di casse nel Punto C non è più penetrabile, per permettere agli attaccanti di piazzare la Spike in maggiore sicurezza

Ascent

  • Una cassa nel Punto A non è più penetrabile, per offrire ai difensori una posizione più sicura

Bind

  • Una pila di casse nel Punto A non è più penetrabile, per permettere agli attaccanti di piazzare la Spike in maggiore sicurezza

AGGIORNAMENTI AI SISTEMI DI GIOCO

  • Ora, per gli utenti interessati, le impostazioni del Public Beta Environment e della versione ufficiale del gioco sono separate, e passare da una versione all'altra non dovrebbe più cancellare le preferenze

BUG RISOLTI

Mappa

  • Sistemati i coni di visione e la minimappa di Icebox in prossimità di B Giallo

Social

  • Le penalità nel Deathmatch non impediscono più di essere bannati per inattività
  • Scusate per questo bug! Le penalità dovrebbero essere state annullate


 

KotaWorld - Autore
Qualche informazione a riguardo

Appassionato di videogames, cinema e musica, nel tempo libero frequenta l'Università con il folle obiettivo di laurearsi. La sua carriera videoludica inizia nel lontano '98 grazie a un Nintendo 64 seguito poco dopo da un GameBoy Color. L'incontro con picchiaduro del calibro di Tekken 3 e Mortal Kombat 3 lo porta ben presto ad abbandonare la troppo politically correct Nintendo per lanciarsi nelle braccia di Sony. Dopo anni di fedeltà e amore (platonico) per Kazuo Hirai, passa alla PC Master Race e fonda, insieme ad altri amici, dapprima il team KotA e poi KotaWorld, per il resto...beh staremo a vedere. 

Ultimi articoli dell'autore:

Il nostro canale 

 

 

 

 

Twitchers Affiliati Kotaworld.it

maddie_lena  Ita_DearMax

 

Autori KotaWorld.it - Clicca per scoprire chi sono

/images/Editors2/Arnitxe/arnitxe_scritta.jpg

/images/Editors2/Eughenos/eughenos_scritta.jpg

gbfonzie

/images/Editors2/Lemon/lemon_scritta.jpg

/images/Editors2/Noldor/Noldor_scritta.jpg

Ryuk1980

Ale bn

/images/Editors2/Stain/Stain_bn.jpg

/images/Editors2/Ubi/ubi_bn.jpg

war bn

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.