GAMES

Get Packed: Fully Loaded - La Recensione (PC)

Get Packed: Fully Loaded - La Recensione (PC)

 Hai tre amici pazzi con cui giocare un co-op capace di farvi ridere per ore? Si, davvero? Allora sei capitato sulla recensione giusta!

Get Packed: Fully Loaded è un gioco cooperativo in cui grazie ai tuoi amici riuscirai a formare una squadra di traslocatori fantastica. Lo stampo generale è quello di tanti altri giochi già giocati come Overcooked 1-2 a cui però dovrete aggiungere una fisica di gioco molto più simile a Human Fall Flat. Insomma, una vera e propria risata dietro l'altra.

 

 

Scendiamo subito nella descrizione del gameplay. Lo scopo del gioco è riuscire entro il tempo indicato a caricare su un furgone rosso tutto il materiale richiesto per effettuare un corretto trasloco. "Tutto qua?" direte voi. Beh si, ma la storia si complica quando la fisica di gioco vi impone di gestire entrambe le braccia in maniera autonoma, e che i vari materiali/mobili/arredi possano rompersi urtando altri oggetti o giocatori. Se fate danno vi toccherà pagare dai soldi che vi vengono attribuiti per il corretto caricamento del furgone.

Ma aspettate un attimo, facendo così forse su tre stelle guadagnabili del livello ne prenderete una sola o forse mezza... Eughenos che succede? Perché? Beh la motivazione è semplice... Non siete solo traslocatori ma anche "ladruncoli" con una passione per gli oggetti di valore. Insieme a ciò che verrà richiesto esplicitamente dal livello, dovete iniziare a caricare sul furgone anche tutti gli oggetti che valgono parecchi soldi (gatto, passanti, lampioni, macchine, alberi... insomma siate un aspirapolvere di ogni ben di Dio). L'obiettivo è fare più soldi possibile dagli oggetti trasportati, ma occhio a non danneggiarli o danneggiare troppo l'ambientazione! Il movimento "caotico" delle braccia non aiuta a mantenere gli oggetti intatti. Come con qualsiasi altro tipo di gioco cooperativo, gli amici possono aiutare e rendere le cose più divertenti, ma solo avere un altro corpo con le braccia "svolazzanti" rende il tutto molto più difficile.

Gli oggetti con un valore più alto dovrebbero avere la priorità ma ogni livello vi costringerà a provare mille strategie diverse per poter acquisire le tre stelle su tre per ogni singolo livello. Non accontentatevi di sole due stelle: la terza stella è decisamente difficile ma vi darà enorme soddisfazione e sane risate. Pure caricare il camion può essere difficile: non solo devi imballare gli oggetti, ma poi devi anche uscirci dal camion e la maggior parte delle volte il risultato è estremamente goffo e comico.

 

 

I vari livelli ti porteranno a dover fare i conti con il camion rosso a cui piace parcheggiare in più punti del livello, possibili acquirenti di qualche negozio che si precipitano alla porta per il Black Friday, il traffico cittadino con macchine che attraversano la strada proprio dove devi passare con i vari materiali/mobili/arredi , le rivolte carcerarie e altro ancora. Il design dei livelli propone più volte sfide interessanti che non sono solo estrarre l'oggetto, caricarlo e ripetere. A volte questi livelli richiedono un'attenta pianificazione e coordinamento da parte della tua squadra cooperativa e pazienza se giochi da solo. Un esempio eclatante è il riuscire nei primissimi livelli a caricare pure l'auto del proprietario parcheggiata in garage. Lui la richiede? NO e non saprà mai che voi l'avrete fatta sparire.

 

Non sarà mai quel tipo di gioco come Overcooked 1-2 in cui l'affiatamento e precisione della squadra vi permetteranno di progredire ma anzi sarà proprio il modus operandi completamente caotico a imporvi strategie al limite del ridicolo e/o geniale.

Ho avuto modo attualmente di provarlo solo con il nostro War e già in pochissime ore abbiamo avuto modo di carpirne l'essenza e le potenzialità. E' sicuramente una tipologia di gioco alla "party games" o "co-op games" ma offre anche la possibilità di sfidarsi competitivamente tra i vari membri della squadra. Sono poi disponibili, oltre alla classica campagna-storia, anche alcune modalità party. Quella che sicuramente abbiamo apprezzato di più è stata "Distruzione". Penso che la vostra fantastica immaginazione abbia già volato al nocciolo del discorso! Sarà necessario in questi livelli cercare di fare il numero maggiore possibile di danni. Più danni più vinci!!! Potremmo definirlo quasi terapeutico per quei momenti in cui avete bisogno di sfogarvi in qualche modo. Provate "Distruzione" e ci ringrazierete subito.

Ci dispiace soltanto, unica nota negativa, che il primo avvio per entrambi sia stato leggermente traumatico. Abbiamo riscontrato un crash poco dopo l'avvio del gioco. Il tutto sembra essersi risolto con il secondo avvio senza la richiesta di alcuna azione. Qualora il problema persista vi consigliamo di controllare l'integrità dei file di gioco e riavviare la piattaforma da cui state avviando il gioco (Steam per noi).

 

 

 

 

7.8Voto KotaWorld.it8Grafica8.5Gameplay7Ottimizzazione

KotaWorld - Autore
Qualche informazione a riguardo

Di professione si alterna tra essere un Biologo marino ed docente di Biologia e Chimica in un Liceo. Fin da piccolo è cresciuto seguendo i saggi consigli del padre, un giocatore assiduo di Nintendo 86 (NES) e provando con una grande curiosità ad imparare ogni cosa riguardo la gestione di un computer, il relativo problem solving e la conseguente manutenzione. Fonda i KotA con altri tre intimi amici, gestendo prima il canale discord e dal 2019 dirige questo magazine tramite l'aiuto di cari amici del gruppo KotA staff.
Il suo punto forte? Essere un temibile factotum autodidatta dalla curiosità morbosa. 

Ultimi articoli dell'autore:


Il nostro canale 

 

 

 

 

Twitchers Affiliati Kotaworld.it

maddie_lena  Ita_DearMax

 

Autori KotaWorld.it - Clicca per scoprire chi sono

/images/Editors2/Arnitxe/arnitxe_scritta.jpg

/images/Editors2/Eughenos/eughenos_scritta.jpg

gbfonzie

/images/Editors2/Lemon/lemon_scritta.jpg

/images/Editors2/Noldor/Noldor_scritta.jpg

Ryuk1980

Ale bn

/images/Editors2/Stain/Stain_bn.jpg

/images/Editors2/Ubi/ubi_bn.jpg

war bn

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.