GAMES

Worms Rumble - La Recensione (PC - Steam)

Worms Rumble - La Recensione (PC - Steam)

Nintendo Direct ha finalmente annunciato che Worms Rumble sarà disponibile su Microsoft (Steam), Xbox One, Xbox Series X|S e dulcis in fundo anche su Nintendo Switch dal 23 Giugno 2021.


Data questa news importante gli sviluppatori del Team17 hanno fornito noi la possibilità di provare questo titolo su Steam.

La grande chicca? Il multiplayer sarà rigorosamente cross-platform e quindi sarà possibile sfidarsi su piattaforme diverse!

 

Le modalità che sono attualmente disponibili sono: Deathmatch a squadre, Deathmatch , Ultima squadra ed Ultimo verme. Queste due ultime sono dei veri e propri Battle royale dove l'ultima squadra o verme che sopravvive vince il match.

Necessariamente è da specificare che la "meccanica di gioco" non è simile a quella dei vecchi e mai tramontati Worms. Le partite non si svolgeranno quindi a turni ma invece si presenteranno a tutti gli effetti come un qualsiasi sparatutto con visuale bidimensionale.

 

 

Un dettaglio che ci ha sicuramente colpiti è la grande personalizzazione di ogni aspetto del verme e delle relative armi utilizzabili. Ad ogni match vinto e/o perso vengono attribuiti punteggi e ricompense che permettono di migliorarne l'estetica.

 

 

Siete così impazienti a sbloccare ogni singolo cosmetic?? Tirare fuori il cash e mille possibili aspetti sono a vostra disposizione. Uno più bello dell'altro.

 

 

Unica pecca riscontrata è stata la ridotta player base (la quantità di persone che gioca a questo titolo). Personalmente abbiamo notato che il tempo di caricamento durante il matchmaking è abbastanza lungo e facilmente possiamo notare BOT (intelligenza artificiale gestita dal computer) anziché giocatori. Peccato per un titolo che secondo noi può ancora regalare grandi emozioni giocato sia in solitaria che con amici.

 

7.3Voto KotaWorld.it8Grafica6Gameplay8Ottimizzazione

 

 

KotaWorld - Autore
Qualche informazione a riguardo

Di professione si alterna tra essere un Biologo marino ed docente di Biologia e Chimica in un Liceo. Fin da piccolo è cresciuto seguendo i saggi consigli del padre, un giocatore assiduo di Nintendo 86 (NES) e provando con una grande curiosità ad imparare ogni cosa riguardo la gestione di un computer, il relativo problem solving e la conseguente manutenzione. Fonda i KotA con altri tre intimi amici, gestendo prima il canale discord e dal 2019 dirige questo magazine tramite l'aiuto di cari amici del gruppo KotA staff.
Il suo punto forte? Essere un temibile factotum autodidatta dalla curiosità morbosa. 

Ultimi articoli dell'autore:

Il nostro canale 

 

 

 

 

Twitchers Affiliati Kotaworld.it

maddie_lena  Ita_DearMax

 

Autori KotaWorld.it - Clicca per scoprire chi sono

/images/Editors2/Arnitxe/arnitxe_scritta.jpg

/images/Editors2/Eughenos/eughenos_scritta.jpg

gbfonzie

/images/Editors2/Lemon/lemon_scritta.jpg

/images/Editors2/Noldor/Noldor_scritta.jpg

Ryuk1980

Ale bn

/images/Editors2/Stain/Stain_bn.jpg

/images/Editors2/Ubi/ubi_bn.jpg

war bn

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.