Battlefield 2042: Tutti i veicoli confermati

Battlefield 2042: Tutti i veicoli confermati

 

Analizzato il trailer e le informazioni a nostra disposizione siamo riusciti a stilare una lista dei veicoli che saranno quasi sicuramente presenti nel gioco e le loro caratteristiche reali in linea di massima:


 

 

Mezzi Aerei:

V22-Osprey (convertiplano da trasporto)

 

partendo dall'inizio del trailer possiamo vedere un V22-Osprey che appare anche in varie immagini circolate su questo capitolo.

Esso è tecnicamente parlando un convertiplano, cioè ha la capacità di comportarsi sia come un elicottero che come un aereo, permettendogli quindi decolli e atterraggi in zone limitate ma anche velocità di crociera sostenute, usato dagli USA come trasporto truppe è un'interessante aggiunta, sarà da vedere se potremo noi scegliere l'inclinazione delle pale o, come visto in precedenza con l'F-35, in base alla velocità in cui andremo si adeguerà da solo. Sensata l'aggiunta considerato l'anno in cui è ambientato il capitolo dato che gli USA non hanno ancora assegnato un successore di questo veicolo e sarà quasi sicuramente ancora utilizzato nel 2042.

 

T-50 Pak-Fa

Presente in BF4 con il nome di Su-50, esso è un caccia di 5°generazione russo e rimarrà come punta di diamante dell'aeronautica russa per decenni a venire quindi è una scelta più che sensata tenerlo in questo capitolo, come in tale capitolo sarà il caccia base di tale fazione

 

 

F-35

Già visto nei capitoli precedenti già nel lontano 2005 in Battlefield 2 è un aereo da caccia monoposto con capacità di volo verticale, come il T-50 anch'esso sarà nell'arsenale occidentale per il 2042 e oltre, sicuramente sarà il caccia base della fazione USA.

 

 

AH-6J Little Bird

Elicotterino piccolo e scattante è un classico della seria Battlefield tant'è che è apparso in tutti i capitoli ambientati nei tempi moderni. Non ci convince la sua presenza in questo capitolo considerando che per quanto di buon pregio sarà difficile vederlo in azione ancora nei campi di battaglia reali nell'anno del capitolo.

 

 

Ka-52 Kamov

Presenza per me più entusiasmante è questo elicotero d'attacco pesante russo, poco conosciuto fuori dagli ambienti degli amatori, è un elicottero di ottimo pregio, vanto russo che rimarrà sicuramente nei loro fila anche nel 2042. Interessante questa aggiunta anche dal fatto che è un mezzo biposto ma non ha di suo equipaggiato mitragliere come sull'Apache, abbiamo quindi il dubbio se il secondo posto sarà rilegato solo come passeggero, se gli daranno la possibilità di lanciare missili guidati o se gli installeranno, anche se non presente nella realtà, un cannoncino da 30mm.

 

 

Ah-64D Apache

Già presente in vari capitoli Battlefield, in particolare in Bad Company 2 è la punta di diamante attuale della forza aerea USA in tutta franchezza non metteremmo la mano sul fuoco del suo effettivo impiego fino al 2042, considerato che oramai ha anch'esso i suoi limiti per quanto si continui ad aggiornarlo.

 

 

Carri Armati:

meritano capitolo a sé i mezzi corazzati principali delle due fazioni che per ora hanno mostrato.

 

T-14 Armata

Carro Armato da Battaglia russo di nuova generazione è una scelta quanto mai obbligata inserirlo nel capitolo quasi-futuristico di Battlefiled in quanto sta venendo implementato sempre più nel'esercito russo proprio in questi anni. Esso è l'MBT (Main Battle Tank) più moderno e avanzato nel mondo oggi. Riconoscibile nel filmato per la sua silhoutte in particolare della torretta, più compatta rispetto agli altri MBT moderni, la sua corazza inoltre, spessa 1000mm, non per ora in grado di essere trapassata dai colpi APFDS dei carri armati occidentali, così avendo accesso una corsa agli armamenti in Europa e in America per sviluppare al più presto il futuro carro armato dotato di un cannone ad anima lascia più performante, probabilmente si finirà a scegliere un pezzo da 130mm già presentato dalla Rheinmetall (principale ditta d'armamenti tedesca).

 

 

M1A3 Abrams(?)

Con una certa sicurezza DICE ha voluto contrapporre al T-14 russo il concept del futuro MBT americano. Tale suggerimento ci viene dal cannone che ricorda L-44 da 120mm impiegato negli attuali MBT americani, dalle piastre radar del sistema APS (Sistema di Protezione Attivo) Trophy nato in Israele e sempre più largamente utilizzato dalle nazioni occidentali e sta venendo implementato ora negli ultimi pacchetti di aggiornamento dell'Abrams (denominato M1A2 SEPv3). Da notare la silhoutte della torretta che ricoreda sia il carro israeliano Merkava 4 sia il tedesco Leopard 2A7.

 

Mezzi Terrestri:

 

Ripsaw ev2

Già diventato famoso grazie a Fast & Furious 8, questo veicolo cingolato su ghiaccio crea subito la voglia di poterlo utilizzare appena potremo mettere le mani sul gioco. Esso è attualmente più un'idea di futuro veicolo impiegato che di reale implementazione, ma chissà, magari nel 2042 qualche esercito nel mondo lo utilizzerà davvero una versione aggiornata e pesantemente armata.

 

 

Quad

Immancabile anche questo giro il Quad salito alla ribalta da Bad Company, intramontabile in BF quanto nella vita.

 

Hovercraft 

Il mezzo che non sai mai se essere felice o piangere quando ti tocca utilizzarlo data la non proprio agile manovrabilità.

 

Jeep

Come trasporto truppe per ora abbiamo solo potuto intravedere una Jeep dotata di lanciagranate, in tutta sincerità ci sarebbe sembrato più corretto mettere il JLTV dato che esso sì verrà utilizzato dagli USA nel 2042.

 

Boston Dynamics WildCat

In poche parole il futuro "cane robot da battaglia" sviluppato dalla Boston Dynamics, sarò proprio curioso di vedere se nel 2042 riusciranno a crearne uno così agile, probabile di certo visti i loro sviluppi nel giro di pochi anni

 

 

Motoretta Elettrica

Obbligatoria nelle strade del futuro, un po' meno nei campi di battaglia, ma come il caterpillar sempre simpatico da trovare su BF.

 

Bici Elettrica

ok, questa aggiunta è un po' falsa, ma ci spero davvero che potrai montare sopra una bici e andare in giro per le basi a colpi di "dling-dlong"

 

 

KotaWorld - Autore
Qualche informazione a riguardo

Romeo o Stain se mai mi troverai sul campo di battaglia... 25 anni e sentirli tutti, aspetta, forse non doveva essere così… Nato a Treviso e portato di qua e di là negli ultimi anni tra sogni e lavoro. Dopo diversi anni dedicati dalla prima alla terza Playstation mi sono convertito al pc gaming con una parentesi di amore e odio con la Asus e i loro portatili. E sempre nella volontà di star dietro ad un sogno eccomi qua a scrivere di game e di tech.

Ultimi articoli dell'autore: