GAMES

Anodyne 2: Return to Dust - Recensione

Anodyne 2: Return to Dust - Recensione

 Dopo il successo di Anodyne nell'ormai lontano 2013, la coppia Melos (Sean) Han-Tani e Marina Kittaka ha ideato il sequel Anodyne 2: Return to Dust che nonostante sia narrativamente distaccato dal precedente titolo, ne riporta comunque dettagli e/o personaggi. Sviluppato da Analgesic Productions e pubblicato da Ratalaika Games S.L., esce originariamente il 12 agosto 2019 esclusivamente su piattaforma PC (Steam) per poi sbarcare su PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X/S e Nintendo Switch in data 18 febbraio 2021. Il titolo è disponibile, al momento della recensione, al prezzo di 19,99€ in svariate lingue tra cui l'inglese ma non è presente la lingua italiana.


 

Il gioco

 In Anodyne 2: Return to Dust ci troveremo a New Theland, una città infestata dalla Nano Dust che entrando nel corpo delle persone presenti nella zona ne altera sogni e desideri fino a prendere lentamente il controllo delle menti compromettendone la salute. Noi vestiremo i panni di Nova, uno dei tanti Nano Cleaner creati dalla società The Center per far fronte all'epidemia di Nano Dust. I Nano Cleaner sono persone che hanno l'abilità di rimpicciolire il loro corpo a tal punto da poter entrare all'interno delle altre persone per combattere ed eliminare la Nano Dust. 

 

Gameplay

Se siete appassionati dei giochi "old style" siete nel posto giusto, Anodyne 2: Return to Dust è un misto tra 2D e 3D che salta tra la grafica tridimensionale della PlayStation 1 e la bidimensionalità dei vecchi cabinati. L'avventura si svolge come una serie di "dungeon" a difficoltà crescente nei quali sconfiggere le varie prove di abilità, astuzia e qualche rompicapo per poi affrontare il rispettivo boss finale. Un aspetto molto simpatico è il potere di Nova che gli permette di trasmutare in una specie di Go Kart per muoversi velocemente negli spazi "open world" e raggiungere prima possibile gli affetti da Nano Dust. Sebbene il gioco abbia una colonna sonora ben fatta e perfettamente in linea con la trama, è importante segnalare che non sono presenti rumori ambientali di alcun genere.

 

 

In conclusione

Anodyne 2: Return to Dust è un'avventura unica nel suo genere, capace di far innamorare i videogiocatori grazie alla sua trama bizzarra ed enigmatica ma che lascia anche spazio ad importanti riflessioni oltre al suo gameplay intuitivo ma anche stimolante. 

 

7.2Voto KotaWorld.it7Grafica6.5Gameplay8Ottimizzazione

KotaWorld - Autore
Qualche informazione a riguardo

Giulio "Arnitxe" Izzo nasce nel 1996 a Milano e fin dalla tenera età capisce che il mondo videoludico lo accompagnerà per molto tempo. Comincia la sua video-avventura sul GameBoy Color (azzurro) con SuperMario Bros Deluxe e la consapevolezza di non saper completare la maggior parte dei livelli... dopo anni di esperienza sul mondo Nintendo a casa arriva Sony con la PlayStation 2 e comincia quella che sarà la storia d'amore più longeva, quella con il mondo Sony, e che continua ancora oggi con la PS5. Nel 2016, complice l'ingresso nel mondo del lavoro, assembla il suo primo PC e viene a conoscenza di questo gioco sconosciuto "PUBG". Sarà proprio questo a portarlo a ricercare compagni di avventura fino all'incontro con Eughenos che lo accoglierà a braccia aperte nei KotA, community che ai tempi contava ancora pochi membri. Dopo centinaia di ore di gioco sui Battle Royale prende una pausa dal mondo PC per dedicarsi a tempo pieno al mondo single player su console fino al grande ritorno nel 2020, anno in cui diventa Editore per KotaWorld.it 

Ultimi articoli dell'autore:

Il nostro canale 

 

 

 

 

Twitchers Affiliati Kotaworld.it

maddie_lena  Ita_DearMax

 

Autori KotaWorld.it - Clicca per scoprire chi sono

/images/Editors2/Arnitxe/arnitxe_scritta.jpg

/images/Editors2/Eughenos/eughenos_scritta.jpg

gbfonzie

/images/Editors2/Lemon/lemon_scritta.jpg

/images/Editors2/Noldor/Noldor_scritta.jpg

Ryuk1980

Ale bn

/images/Editors2/Stain/Stain_bn.jpg

/images/Editors2/Ubi/ubi_bn.jpg

war bn

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.